Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Torre dell’Orologio a Venezia su Piazza San Marco

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Gennaio 7, 2013

La Torre dell’Orologio venne costruita in stile rinascimentale da Mauro Codussi nel 1499, mentre le due ali furono terminate nel 1506 da Pietro Lombardo. Dal suo sottoportico iniziano le Mercerie, lunga e trafficata strada, piena di negozi, che partendo da Piazza San Marco termina nei pressi di Rialto. La Torre dell’Orologio presenta sulla facciata principale verso la Piazza un bellissimo quadrante con smalti blu e dorature che indica i segni zodiacali con le fasi lunari oltre naturalmente a segnare le ore.

La terrazza della Torre dell’Orologio ha al suo centro una campana che viene battuta ogni ora dai “Mori”, due sculture in bronzo eseguite da Ambrogio da le Anchore nel 1497. L’ingresso di questo splendido edificio si trova all’inizio delle Mercerie, sulla sinistra. La visita alla Torre dell’Orologio si può effettuare tutti i giorni ma solo su prenotazione, chiamando il numero di telefono +39 041 5209070 (biglietto intero 12€, ridotto 7€). Dalla terrazza della Torre si può ammirare la Piazza da un’angolazione diversa.

2025 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Angeli e demoni, tour nella Roma di Dan Brown

Vuoi vivere Roma attraverso le tappe del film “Angeli e Demoni”? Qui puoi trovare un tour che ripercorre i luoghi più celebri del film diretto da Ron Howard, tratto dal libro di Dan Brown.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Dove Dormire

The Student Hotel, dormire e divertirsi spendendo poco

The Student Hotel, dove dormire bene tra Bologna e Firenze spendendo poco e divertendosi tanto. Un modo di dormire diverso, dove non ci sono solo camere ma anche divertimento, coworking e tutti i servizi per i giovani e meno giovani (famiglie comprese).
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.