Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Sharm el Sheikh: Ras Mohammed un parco naturale

1 minuti di lettura

Ras Mohammed è la seconda barrirà corallina più bella al mondo dopo quella australiana e devo dire che esserci stata è stato un vero spettacolo. La località si trova fuori da Sharm ecco perché per raggiungerla vi conviene affidarvi a un’agenzia di viaggi, importantissimo è portare il documento con cui siete entrati nel Paese sempre con voi perché dovete uscire e rientrare a Sharm praticamente.

Come ci si arriva: da Naama Bay sono circa 40 minuti di autobus, potete affidarvi all’Hotel in cui state o a un’agenzia esterna a questo. In generale dicono che le agenzie esterne sono più economiche, anche se forse, meno sicure. Dopo i 40 minuti di autobus arriverete sulla punta meridionale della penisola del Sinai diventato Parco Nazionale nel 1983.

Cosa troverete qui? Mangrovie, piante che crescono nel deserto e che sono un ottimo rifugio per gli uccelli e quando c’è la bassa marea tantissimi granchietti di diversi colori. Nella parte in cui “abitano” le mangrovie è vietato per legge fare il bagno, potrete quindi solo fotografarle. Oltre alle mangrovie il tour vi porterà a fare snorkeling (o a prendere il sole in base alle vostre preferenze :P) sia nel Golfo di Suez che nel Golfo di Aqaba. La muta, le pinne e tutto il necessario potrete affittarlo prima di partire e comunque basta chiedere alla guida del caso.

Tutta l’escurione dura circa una mezza giornata, la mia è iniziata alle 8 e finita alle 13.30, ma dura anche una giornata intera se prendete il pacchetto con cammellata e tè nel deserto, cosa che ho evitato. Il costo? sui 25€, non pochissimo ma nemmeno troppo poco considerando che è un’escursione che da soli difficilmente potreste fare.

Ne vale la pena? Assolutamente. Sia che l’escursione ve la facciano pagare 20€ o 40€ comprensivo di pasto e tour a mio avviso vale la pena, se non altro perché state ammirando una delle bellezze naturali più spettacolari al mondo.

1992 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Cosa vedere a Fez in tre giorni

Colore, cultura e bellezza: nel post, tutti i consigli su dove dormire, mangiare e cosa visitare nella splendida Fez, la perla del Marocco. Fez è un luogo che vi emozionerà moltissimo aprendovi ad una cultura diversa dalla nostra.
Dove Dormire

Marrakech, recensione Ostello Amour d'auberge

La recensione di una struttura centralissima e low cost nel cuore pulsante della Medina a Marrakech, storica città imperiale del Marocco. Servizi e comfort e una buona cucina vi aspettano!
Destinazioni

Visita a BabylonStoren, nelle Winelands sudafricane

Una delle zone più rinomate delle winelands sudafricane, Babylonstoren ha al suo interno Farm hotel, cottage, tre ristoranti e persino una Spa: un’esperienza davvero unica.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *