Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Sciare a Pescasseroli, il paese senza estate

1 minuti di lettura

Pescasseroli

Amanti del freddo, ho trovato il posto che fa per voi: Pescasseroli, il paese che non conosce estate, nel cuore dei Monti Marsicani, a 1167 mt sul livello del mare. Persino nei mesi di luglio ed agosto, quando gli abitanti di quasi tutte le città italiane boccheggiavano per i 35-40 °C all’ombra, in quel di Pescasseroli difficilmente si poteva girare per le strade del paese senza giacca. Ci sono, normalmente, almeno dieci gradi di differenza rispetto alle nostre città.

A fine luglio, di pomeriggio, partito da Caserta con 36 °C, un commerciante di Pescasseroli tornò a casa e vi trovò 23 °C. Il 1 settembre di quest’anno, ai 18 °C di Pescasseroli si contrapponevano i 28 °C del Casertano. Per non parlare dei mesi invernali. Pensare che lo scorso inverno, il paese è stato isolato per ben quindici giorni a causa delle intense nevicate. Passeggiando per le strade del centro storico si vedono fotografie di paesaggi innevati, a testimonianza dei quasi tre metri di neve caduti che raggiungevano i balconi del primo piano delle varie abitazioni e, ovviamente, bloccavano le porte e le finestre del piano terra. Nessuno poteva raggiungere e nessuno poteva lasciare Pescasseroli in quei giorni, nonostante gli spargisale e nonostante gli spalaneve.

Per gli amanti degli sport invernali, inoltre, non molto distante dal centro abitato, c’è una stazione sciistica con cinque impianti, tre punti ristoro e 14 piste da sci.  Insomma, Pescasseroli è il posto ideale per chi soffre il caldo d’estate e per chi ama il freddo d’inverno.

Ah, dimenticavo! Sapevate che Benedetto Croce, filosofo di gran fama, è nato proprio a Pescasseroli, nelle stanze di Palazzo Sipari, uno dei più antichi Palazzi della Città?

[vlcmap]

77 articoli

Informazioni sull'autore
28 anni, studentessa di Medicina e Chirurgia, vive in provincia di Caserta. Approfitta di ogni momento libero per correre alla scoperta di profumi, colori e abitudini di ogni luogo in cui, per piacere o per dovere, le capita di passare. Ha deciso quasi subito che i viaggi organizzati non fanno per lei; così, pc alla mano, da qualche anno a questa parte, progetta da sé i propri spostamenti con gran soddisfazione personale, ottimizzazione dei tempi e notevole risparmio economico. Turista frenetica, della serie “non voglio perdermi niente”, intende la vacanza come un momento di conoscenza piuttosto che di relax.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

L'Altopiano di Navelli, 3 tappe da non perdere

Nascosti nella Piana di Navelli, si trovano alcuni fra i più suggestivi borghi abruzzesi: visita alla scoperta delle tradizioni medievali.
Dove Dormire

Recensione Serena Majestic di Montesilvano

Se amate le vacanze in completo relax, ecco un ottimo hotel-residence in Abruzzo adatto per tutta la famiglia.
Come Muoversi

Abruzzo in moto: scopriamo i 3 migliori itinerari

Tour in Abruzzo con uno dei mezzi migliori per scoprire una regione: la moto. Tra le strade di montagna e i rettilinei della costa, preparatevi ad una buona dose di meraviglia e naturalmente ad assaggiare l’ottima gastronomia abruzzese!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *