Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

IoViaggio in Lombardia, viaggiare low cost in Regione

1 minuti di lettura

Qualche giorno fa mi è capitato, dopo diverso tempo, di dover andare a Milano. Mi sarei dovuta muovere in giornata e il biglietto da casa mia a là da quando è nata TreNord è lievitato di diversi euro, per questo ho cercato qualche informazione in più riguardo una fantomatica promozione di cui avevo sentito parlare e di cui avevo letto in alcuni criptici (e microscopici) manifesti.

La scoperta è stata assolutamente positiva: IoViaggio in Lombardia offre tariffe veramente convenienti per chiunque dovesse essere in viaggio all’interno della regione o anche per chi si serve di treni e mezzi pubblici quotidianamente. Si possono acquistare biglietti e abbonamenti con i quali utilizzare liberamente quasi tutti i trasporti ferroviari e pubblici (bus, metropolitane, tram ecc ecc) senza limiti chilometrici.

Ad esempio: io avrei speso 17€ di treno per Milano a/r + 4.50€ di biglietto giornaliero per i mezzi pubblici, con IoViaggio invece ho pagato solo 15€ e ho potuto utilizzare treni, metro e autobus tutte le volte che volevo.

Interessanti per i turisti possono essere le tariffe da uno, due, tre e sette giorni (tra l’altro solo quella da una settimana è nominale) che costano da 15€ a 40€. Proporrei, a questo punto, di fare una sorta di inter-rail della Lombardia.

Inoltre da segnalare sono anche le promozioni IoViaggio in Famiglia, che consentono di avere agevolazioni per l’acquisto di abbonamenti per più figli e di viaggiare gratis con un adulto per i minori di 14 anni. IoViaggio trenoCittà invece da’ la possibilità, a chi utilizza quotidianamente treno e mezzi pubblici in una delle città lombarde, di usufruire di tariffe decisamente convenienti avendo due abbonamenti in uno.

Tutti questi biglietti e abbonamenti sono acquistabili nelle biglietterie delle stazioni ferroviarie, nelle emettitrici automatiche di TreNord e ATM e nelle principali rivendite di aziende di trasporto.

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniDove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Destinazioni

Cosa vedere a Saturnia oltre ai centri termali

Sei alla ricerca di attività insolite da fare a Saturnia oltre ai classici centri termali? In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi per rendere il tuo soggiorno in questo splendido borgo unico e suggestivo. Partiremo dalle attività più comuni ma anche imperdibili, fino a quelle più insolite e di nicchia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.