Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Organo Marino a Zara, Croazia

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 1, 2013

organo del mare

Una vacanza in Croazia attualmente è una delle cose più low cost che si possa fare. In tempi di crisi come questo la Croazia può essere una validissima soluzione per una vacanza di mare e cultura, storia e anche relax. Sì perché in Croazia ci sono spiagge bellissime e anche il mare non è da meno, sicuramente meglio di tanti litorali qui in Italia.

Se andate in Croazia e avete un periodo di tempo abbastanza lungo, non dimenticatevi di fare una tappa a Zara. Se invece alloggiate a Zara, ecco, non dimenticatevi di fare un salto all’Organo Marino, meglio noto come Sea Organ.

L’Organo Marino è opera dell’architetto Nikola Bašić, un’installazione moderna diventata ormai simbolo della città. Leggerne o vederne un video su youtube non è la stessa cosa che vederlo dal vivo o “ascoltarlo”, sì perché quest’opera si deve ascoltare e solo così se ne percepisce il vero significato. Quest’opera sembra molto semplice ed effettivamente lo è dato che pare un semplice scalinata che parte dal suolo dove i pedoni camminano e arriva fin sotto il mare. Le onde del mare, infrangendosi e fluendo attraverso le canne installate sott’acqua, dentro gli scalini, producono un suono incredibile, la così detta musica del mare che si diffonde per un’ampio spazio.

Costruito nel 2005 è il primo organo marino della storia, ecco perché non dovete assolutamente perdervelo in una vacanza in Croazia!

Purtroppo a foto che ho io, quella qui sopra, non è bellissima. Quando andai in Croazia e ascoltai questa musica meravigliosa prodotta dalle onde del mare, rimasi talmente a bocca aperta che mi dimenticai di fare foto o di fare qualsiasi altra cosa. Ma del resto viene spontaneo, ecco perché in questa zona troverete sempre tanta gente intenta ad osservare il tramonto cullata dalle dolci note, è proprio il caso di dire, della musica del mare.

Se arrivate fino a qui, ricordatevi anche di andare a vedere (e si trova proprio lì di fianco) il Saluto al Sole, un altro immenso capolavoro dello stesso architetto di cui parliamo in modo più approfondito in un altro post.

[vlcmap]

2025 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.