Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

5 cose imperdibili da vedere a Nizza

2 minuti di lettura
Una vacanza romantica o un weekend da sogno nella splendida città francese a pochi chilometri dall'Italia: ecco cosa non dovreste proprio perdere durante il vostro soggiorno a Nizza.

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 25, 2019

Nizza, città francese a pochi chilometri dall’Italia, è una delle località più famose della Costa Azzurra. Mare, cultura, tradizione e modernità la caratterizzano rendendola perfetta per una vacanza o un weekend da sogno. Un luogo particolare e ricco di sfaccettature che merita una visita accurata.

Ma quali sono le 5 cose da vedere assolutamente? Scopriamolo insieme.

1. Il mare e la Promenade

Per prima cosa sicuramente il mare e la Promenade des Anglais. Un mare turchese con spiagge composte da ciottoli, alcune pubbliche altre invece private ma la caratteristica principale, ormai diventata simbolo della città, è la famosa Promenade. La passeggiata che costeggia il lungomare per 7km fino all’aeroporto. Costruita nel 1800 oggi è un luogo piacevole dove passeggiare, rilassarsi nelle tante panchine e osservare il mare. Perfetta per gli amanti del jogging e dei rollers, è composta anche da un pista ciclabile ma non solo, chiostri, bar e ristoranti dove poter mangiare godendosi la vista.

2. La collina di Nizza

La collina del castello di Nizza, una cittadella utilizzata per scopi militari costruita nella cima di una collina, domina infatti la parte vecchia della città. È possibile raggiungerla grazie ad una lunga scalinata o attraverso un ascensore pubblico e gratuito. Arrivati in cima rimarrete sorpresi dal verde che vi circonda, troverete aree dove rilassarvi, parchi giochi, campi sportivi, chioschi ed un bellissimo panorama.
Sono visibili le rovine del castello eretto nel tredicesimo secolo dai Savoia e della più antica chiesa di Nizza. Una particolarità è la grande cascata del castello del 1800 costruita per scopi decorativi e per alimentare il primo acquedotto della città.

3. La città vecchia di Nizza

Una delle zone più belle è la città vecchia, più tradizionale e pittoresca ma anche più turistica. Caratterizzata da vie strette, case addossate l’une alle altre e piazze barocche. Con mercatini, bar e ristoranti tradizionali. È il cuore pulsante di Nizza; famoso anche il mercato dei fiori che si tiene dal martedì alla domenica in Corso Saleya. Passeggiare per la città vecchia è sicuramente un’attività molto affascinante, in genere la più amata dai viaggiatori.

4. Place Messina

Place Messina è la piazza rappresentativa della città, è molto frequentata e movimentata e circondata da portici con caffè, ristoranti e negozi. Immaginatevi lì, seduti per una pausa caffè o un aperitivo, immersi in uno spirito caldo e accogliente. Ai lati, su sette piedistalli, ci sono le statue di Jaume Plensa che rappresentano i continenti e che di notte s’illuminano creando un’atmosfera molto romantica intorno alla piazza. Potrete inoltre notare il meraviglioso parco pubblico che si estende in lunghezza per gran parte della città, ricco di verde, panchine e giochi per bambini. Dunque una visita consigliatissima anche per chi viaggia in famiglia.

5. Notre-Dame de Nice

Notre-Dame de Nice è sicuramente una particolarità; in stile gotico, riprende la famosa cattedrale di Notre Dame di Parigi ed è la più grande e più bella in città. Si tratta della chiesa più grande di Nizza e primo edificio religioso moderno. L’edificio è ornato da bellissime vetrate del XIX secolo.

Che altro, Nizza vi aspetta!

28 articoli

Informazioni sull'autore
Valentina, 20 anni di Venezia, pur essendo molto giovane e frequentando l’università ha sempre la valigia sempre pronta. Fin dal primo viaggio ha capito che quella sarebbe stata la sua passione. Dopo la laurea in beni culturali sogna di trasferirsi in California ma soprattutto di continuare il suo viaggio per esplorare il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Destinazioni

Islanda e Game of Thrones: i 4 spot imperdibili

Se sei un’amante della saga di Game of Thrones non puoi assolutamente perderti questi spot nel tuo viaggio in Islanda. Sono i più facilmente raggiungibili in auto, senza contare che sono anche tra i punti più belli da visitare dell’isola. Attraverso questo articolo quindi potrai creare un itinerario ad hoc per unire la scoperta dell’Islanda alle scene più iconiche di GOT.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.