Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

MUSE il nuovo Museo delle Scienze a Trento

1 minuti di lettura

Ha inaugurato tre giorni fa, il 27 luglio 2013, il nuovo Museo di Scienze di Trento, il MUSE. Un progetto frutto di molti anni e di molte fatiche che si stabilisce in una struttura nuovissima e super tecnologica che porta la firma di Renzo Piano.

L’inaugurazione è durata ben 24 ore, una maratona intensa di eventi che ha voluto festeggiare questo nuovo approccio al mondo della scienza.

trento-muse-museo

E ieri il museo ha finalmente aperto al pubblico. L’edificio ha una superficie totale di circa 12.000 mq, suddivisi su 6 piani in base alle tematiche. Si tratta di un edificio ecosostenibile, realizzato in vetro, legno e acciaio, che si espande verso l’alto attorno a un asse vuoto centrale (detto “big void”), che è anche spazio espositivo. Al suo interno sono infatti custoditi gli animali tassidermizzati che provengono dall’ex Museo Tridentino di scienze naturali.

Le varie aree sono dedicate a natura, scienze, flora e fauna, biodiversità, dinosauri e molto altro, il tutto raccontato in modo divertente, lasciando quindi ampio spazio ai bambini nonché alle postazioni interattive dove tutti, adulti e meno adulti, potranno scoprire la “scienza” in prima persona. Un nuovo approccio alla scienza che vuole ora incontrare le persone e soprattutto i giovani, affinché non cessi mai la ricerca.

trento-muse

Inoltre ci saranno anche un FabLab, una serra tropicale e un’area dedicata alle mostre temporanee. La prima di queste sarà dedicata alla storia della mano dell’uomo, per capire il perché dell’evoluzione dell’essere umano, e si chiamerà “La Mano – Arto, arte, artefatti”.

Il Muse si trova a Trento in Corso del Lavoro e della Scienza 3. E’ aperto dal martedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, mentre il sabato e i festivi dalle 10.00 alle 19.00 ( il lunedì rimane chiuso).

trento-museo

Il biglietto per accedervi ha un costo intero di 9,00€, 7,00€ il ridotto, gratis per gli under 14anni accompagnati. In più c’è anche una tariffa famigliare a 18,00€ per i due genitori e un numero qualsiasi di figli.

Foto di Michela SimonciniMarcello

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.