Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

In viaggio a Gallipoli, consigli utili

2 minuti di lettura

Durante la scelta delle vacanze, Gallipoli non può passare inosservata, scopriamo quindi meglio un’ottima meta, parliamo di Gallipoli in provincia di Lecce. Situato lungo la costa occidentale della penisola salentina, è il quinto centro della provincia per numero di abitanti, si tratta di una città in una posizione incantevole, protesa sul mar Ionio e divisa tra il borgo e il centro storico.

Il borgo rappresenta la parte più recente della città, costruita su una penisola che si protende nello Ionio verso ovest, mentre il centro storico, si trova su un’isola di origine calcarea, collegata alla terraferma attraverso un ponte ad archi eretto in muratura nel ‘600. Se alloggiate in un hotel a Gallipoli, non perdetevi per nessun motivo l’occasione di visitare l‘Isola di Sant’Andrea, luogo di grande bellezza e rilevanza storico-naturalistica, che si trova a circa miglio al largo dal centro storico. L’isola è anche parte del parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo istituito nel 2006 con legge regionale.

Da un punto di vista climatico Gallipoli rientra perfettamente negli standard nel territorio del Salento meridionale che presenta un clima mediterraneo, con inverni decisamente miti ed estati calde e piuttosto umide. E’ una meta accogliente durante tutto l’anno, ma naturalmente nei mesi estivi, per molti versi da il meglio di sé.

Quando uscite dal vostro albergo a Gallipoli, passeggiate per le stradine ed i vicoli tortuosi della città, vi imbatterete ad ogni angolo in veri e propri capolavori di architettura sacra e civile, testimonianza della storia e della ricchezza della città portuale. Troverete maestosi portali e splendide facciate di palazzi signorili eretti tra il Cinquecento ed il Settecento. Di grande valore per la comprensione della storia economica e sociale della città, è poi il maestoso frantoio ipogeo di Palazzo Granafei, un tempo luogo di produzione dell’olio esportato in numerose città europee.

Lungo il perimetro delle mura poi, sono numerose le chiese che fronteggiano il mare e, nel cuore del centro storico, potrete ammirare la Cattedrale di Sant’Agata, splendido esempio del barocco leccese. Se dopo tanta arte e storia volete farvi un bagno o spaparanzarvi al sole, Gallipoli vi stupirà con la bellezza delle sue spiagge, caratterizzate da litorali bassi e sabbiosi, che si chiudono a sud con Punta Pizzo e a nord con il Lido San Giovanni che racchiude una splendida baia con un arenile tra i più belli del Salento, e dell’Italia intera, la Punta della Suina.

Infine vi consiglio, a nord di Gallipoli, a pochi minuti dal centro abitato, la bella spiaggia di Lido Conchiglie frequentata soprattutto dagli abitanti della zona.

491 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
DestinazioniDove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Destinazioni

Cosa vedere a Saturnia oltre ai centri termali

Sei alla ricerca di attività insolite da fare a Saturnia oltre ai classici centri termali? In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi per rendere il tuo soggiorno in questo splendido borgo unico e suggestivo. Partiremo dalle attività più comuni ma anche imperdibili, fino a quelle più insolite e di nicchia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.