Come viaggiare di più spendendo di meno

sant'arcangelo valmarecchia
Destinazioni

I 5 borghi più belli del Valmarecchia

4 minuti di lettura
Hai a disposizione un weekend e non sai dove andare? Vieni a scoprire i borghi più belli della romagna, dove passare le tue giornate tra buon cibo e viste panoramiche incredibili su tutta la riviera adriatica.

Il Valmarecchia è la valle dell’Italia centro-settentrionale tracciata dall’omonimo fiume ed è il luogo ideale se sei un amante delle attività naturalistiche, delle passeggiate nei borghi e anche del buon cibo.

È un po’ un luogo comune quello di credere che Rimini si identifichi esclusivamente con il suo mare e la sua spiaggia, perché in realtà c’è molto di più, e se anche a te è capitato di pensarlo non preoccuparti, perché se continuerai a leggere questo articolo ti racconterò tutti i borghi più belli da vedere nell’entroterra riminese.

Santarcangelo di Romagna, Valmarecchia

L’antico borgo medievale sorge sulla via Emilia a 10 km Nord di Rimini ed è la meta perfetta per vivere l’atmosfera romagnola. Ogni periodo dell’anno è ottimo per visitare Santarcangelo che saprà stupirti per le sue vie caratteristiche, le sue piazze e il suo ottimo cibo.
Inizia la tua passeggiata da piazza Ganganelli, la piazza principale della città, dove ogni venerdì si tiene il mercato locale. Prosegui poi lungo via Aurelio Saffi, la via principale, dove troverai tanti negozi e tante botteghe tipiche, fino a raggiungere il Museo del Bottone e il MUSAS, Museo Storico Archeologico di Santarcangelo. Quest’ultimo museo è una testimonianza unica della storia del territorio santarcangiolese e della sua gente, così come il MET, Museo Etnografico degli Usi e Costumi della Gente di Romagna, dedicato alle tradizioni popolari e all’identità culturale del luogo.

Santarcangelo poi essendo stato costruito su un colle, il colle Giove, gode di una vista incredibile di tutto l’entroterra fino al mare. Non perderti infatti la vista dalla terrazza panoramica del Vicolo Amaduzzi.

Un’altra caratteristica di Santarcangelo è che presenta varie grotte tufacee visitabili, essendo il monte Giove attraversato da un fitto reticolo di grotte notevoli per la loro bellezza architettonica.

Tra i vari eventi poi non perderti a Luglio il prestigioso Festival Internazionale del Teatro e la Fiera di San Michele di fine settembre dedicata all’ambiente, agli animali e alla gastronomia. La Fiera dei becchi di San Martino che si tiene l’11 novembre dove troverai tanti stand con i prodotti tipici, bancarelle e un bellissimo Luna Park per il divertimento di grandi e piccoli. Ed infine i bellissimi e caratteristici mercatini di natale che ogni anno si tengono nella piazza principale del borgo nel periodo di Dicembre.

sant'arcangelo valmarecchia

Verucchio

Verucchio è un borgo situato su una collina a circa 16 km da Rimini e trovandosi arroccata su di un imponente sasso, gode di una meravigliosa vista su tutta la Valmarecchia. Dalla piazzetta principale, Piazza Malatesta, potrai respirare tutta la vita popolare del borgo, grazie ai bar che rendono viva l’atmosfera.
Da non perdere poi c’è la Rocca Malatestiana di Verucchio, una delle più grandi e meglio conservate fortificazioni malatestiane. Costruita da Sigismondo Malatesta nel 1449 e che conserva all’interno l’imponente albero genealogico dei Malatesta.
A Verucchio si trova anche il Museo Civico Archeologico di Verucchio, nato nel 1985 dopo un progetto di valorizzazione organizzato dal Comune. Dove attraverso gli scavi archeologici alle necropoli, iniziate fin dagli anni ’60,  si scoprì una ricca società caratterizzata dalla presenza di famiglie aristocratiche.

verucchio valmarecchia

Sant’Agata Feltria

Questo borgo si trova a circa 44 km da Rimini ed è uno dei borghi più caratteristici del Valmarecchia, capace di offrire piacevoli itinerari culturali, naturalistici e gastronomici.
Dalla piazza principale, Piazza Garibaldi, prosegui lungo la via principale del borgo fino a raggiungere la bellissima rocca Fregoso. Questa rocca è  il monumento che contraddistingue S. Agata Feltria. E’ posta sul Sasso del Lupo o Pietra Anellaria e dall’alto di questo strapiombo naturale domina la sottostante valle del Savio. All’interno della rocca si trova un museo dedicato alle favole, che vuole introdurre al mondo della favola, mostrandone le regole, le strutture e gli esempi.
L’esposizione si sviluppa lungo quattro percorsi:

  • scarpe, scarpine, scarpette, la ricostruzione di una sala da ballo;
  • viaggiatore incantato, dedicate alle storie di viaggio, dal Piccolo Principe a Peter Pan;
  • solitario castellano, sui monarchi e i detentori del potere;
  • fanciulli nella foresta, ispirata alle favole che si svolgono nei boschi.

S. Agata Feltria è poi famosissima per le sue sagre, tra cui la più importante, la Fiera Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato che si svolge ogni anno nelle domeniche di ottobre. A pochi km di distanza si trova anche il Castagneto Monte Pincio che durante i mesi di ottobre e novembre offre la possibilità di raccogliere i marroni, una tipologia di castagna, per il divertimento di grandi e piccoli.  Anche sotto il periodo natalizio S. Agata Feltria si riempie di vita, perché oltre alle luminarie e ai mercatini di natale ci sarà la possibilità di far incontrare ai tuoi bambini Babbo Natale, dal momento che nella piazza del mercato viene realizzata la sua casetta.  Davanti alla Casa di Babbo Natale ti aspetterà anche la casa degli Elfi, dove verranno raccolte tutte le letterine dei bambini, che potranno imbucarle nella cassetta postale tutta rossa.

sant'agata feltria valmarecchia

San Leo

L’antichissimo borgo è situato su un enorme masso roccioso tutt’intorno invalicabile, alle spalle della Repubblica di San Marino e della Riviera di Rimini, nella Valmarecchia.
La posizione di questo borgo è estremamente strategica e per anni gli ha permesso di avere un infallibile  apparato difensivo. Per accedervi infatti esiste un’unica strada tagliata nella roccia, una delle più panoramiche, da dove godrai di una vista incredibile di tutto l’entroterra. Entrando poi dentro le mura accederai al centro storico di San Leo, davvero caratteristico e suggestivo dove spicca il Pieve di Santa Maria Assunta, il Duomo e il Museo d’Arte Sacra. Nella punta più alta invece si trova la Fortezza di Francesco di Giorgio Martini che ospita e raccoglie diverse mostre legate alla sua grande ed importante storia. Dalla collezione di armi, agli strumenti di tortura, alla replica dell’affresco del Vasari che rappresenta la presa di San Leo da parte della famiglia dei Medici.

san leo valmarecchia

Torriana, Valmarecchia

Selezionato da Skyscanner nella sua lista dei 20 paesi più belli d’Italia nel 2018 questo borgo si trova a 20km da Rimini. Torriana si trova all’interno di un territorio naturalistico tutelato come Oasi di Protezione della fauna di Torriana-Montebello, e insieme alla vicina Montebello, con il Colle di Saiano al centro, offre importanti testimonianze malatestiane, tra castelli, ruderi e torri preziose.
Se poi capiti da queste parti durante il mese di luglio, ricordati dell’evento La Scorticata, la Collina dei Piaceri che vede come protagonisti i produttori diretti, affinatori, vignaioli e cuochi della zona.
A Torriana poi non perderti la meravigliosa vista che si gode dal Castello Due Torri su tutta la riviera adriatica.

torriana

Siamo giunti al termine di questo articolo sui 5 borghi più belli della Valmarecchia, e qualora stessi programmando di venire a visitarli durante la bella stagione, non dimenticarti di dare uno sguardo a questo articolo sulle spiagge più belle della riviera di Rimini.

17 articoli

Informazioni sull'autore
Alice ama definirsi una viaggiatrice local, perché le piace entrare nel vivo di ogni paese che visita. E’ una grande amante dei roadtrip e dei viaggi zaino in spalla soprattutto oltre oceano.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il nuovo centro storico di Rimini

La città della dolce vita, il centro del divertimento estivo di tutta la riviera romagnola. Ma Rimini non è solo questo. Rimini è storia. In questo articolo troverete tutte le informazioni riguardo il nuovo centro storico della città, fiorito in tutta la sua bellezza grazie a chi ha a cuore la propria storia e cultura.
Destinazioni

I trekking e le cascate più belle nelle Foreste Casentinesi

Quando lo stress quotidiano è troppo, a volte non serve altro che immergersi completamente nella natura, per riconnettersi con sé stessi e vivere più lentamente. Attraverso questo articolo andremo infatti a scoprire i luoghi più belli da non perdere all’interno del parco nazionale delle Foreste Casentinesi
Destinazioni

Le attività più belle da fare sul lago Trasimeno

Ti piace stare a contatto con la natura e vivere dei weekend all’aria aperta? Vieni a scoprire tutte le attività che si possono svolgere sul lago Trasimeno. Tra passeggiate a cavallo, degustazioni di vino ed escursioni in bicicletta, annoiarsi sarà impossibile. Sia che tu stia viaggiando in coppia che in famiglia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

10 destinazioni dove vedere il foliage in Italia