Come viaggiare di più spendendo di meno

cinque terre low cost
Destinazioni

Cinque terre low cost: come risparmiare

3 minuti di lettura
Le Cinque Terre non sono una meta molto economica, ma attraverso questo articolo andremo a capire insieme come e dove poter risparmiare all'interno di una vacanza in questa zona della Liguria. Prenderemo in esame gli spostamenti, gli alloggi e soprattutto i parcheggi.

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 10, 2021

Vivere le Cinque Terre low cost non è facile dal momento che i prezzi in questa zona della Liguria sono davvero alti a partire dagli spostamenti, alla struttura, fino ai parcheggi.

Attraverso questo articolo quindi andremo a capire come poter risparmiare, perché è possibile, in un viaggio   alle Cinque Terre.

Come arrivare alle Cinque Terre:

Il treno è sicuramente il mezzo migliore per raggiungere le Cinque Terre. E’ comodo, efficiente e permette di evitare il problema dei parcheggi. A volte si pensa che il treno possa far perdere parte delle bellezze di un viaggio, soprattutto quando sono richiesti degli spostamenti. Ma non è questo il caso. Infatti tutte le Cinque Terre hanno una propria stazione ferroviaria, i collegamenti sono davvero rapidi e le corse dei treni frequenti. C’è solo da guadagnare a raggiungere le Cinque Terre in treno.

Quando però la tratta per raggiungere le Cinque Terre in treno risulta molto lunga e piena di cambi, scegliere di usare la macchina può essere indispensabile. In questo caso il mio consiglio è di arrivare fino a La Spezia se stai arrivando da sud o a Levanto se stai arrivando da nord. Questo perché entrare dentro il Parco Nazionale delle Cinque Terre in auto è spesso controproducente. La strada è unica ed è a una corsia, per questo le code sono molto frequenti, soprattutto in alta stagione. Senza tenere in considerazione che i parcheggi sono pochi e molto costosi.

cinque terre come spostarsi

Dove soggiornare alle cinque terre low cost:

La scelta della struttura è un altro tasto dolente quando si cerca di risparmiare alle Cinque Terre. I prezzi per delle camere standard sanno essere davvero molto alti, soprattutto in alta stagione, valutando poi che al prezzo della camera va aggiunto anche il prezzo del parcheggio giornaliero. Questo perché i borghi sono molto piccoli e nessuna struttura dispone degli spazi per avere dei propri posti auto.

Per risparmiare sulla struttura il mio consiglio è quello di soggiornare o a La Spezia o a Levanto. I prezzi sono più considerevoli e le strutture hanno un maggior rapporto qualità/prezzo. Entrambe queste città distano 5 minuti di treno rispettivamente da Riomaggiore e Monterosso, avrai quindi la possibilità di goderti a pieno le Cinque Terre senza rinunciare a nulla, ma anzi guadagnando in termini di struttura e di costi.

cinque terre low cost

Come spostarsi alle Cinque Terre:

Il mio consiglio se siete arrivati in auto alle Cinque Terre è quello di lasciare la macchina parcheggiata per tutta la durata della vacanza. Come scritto poco fa, spostarsi in auto non è molto pratico e comodo dal momento che la strada è a una corsia e le code che si possono formare possono far perdere molto tempo. Inoltre i parcheggi giornalieri costano tra i 20€ e i 35€ al giorno.

Il modo migliore per spostarsi alle Cinque Terre è infatti il treno grazie alle Cinque Terre treno card. Si tratta di un biglietto del treno giornaliero che potrai acquistare o presso le biglietterie delle stazioni o presso i vari uffici che troverai in ogni borgo. Questo biglietto ti permetterà di fare tratte illimitate sulla linea La Spezia – Levanto. Potrai scoprire in tutta comodità i borghi delle Cinque Terre grazie al fatto che i treni sono puntuali, puliti e che le corse partono ogni 15 minuti circa. Grazie poi alla vicinanza di questi borghi l’uno con l’altro in 5 minuti di treno arriverai ovunque. Per tutte le informazioni riguardo alle cinque terre card ti rimando al sito ufficiale. Se invece fossi interessato ai trekking alle Cinque Terre ti rimando all’articolo dedicato.

Dove parcheggiare alle Cinque Terre:

Come già detto, i posti migliori dove parcheggiare l’auto sono a La Spezia e a Levanto, dal momento che sono diversi quelli gratuiti. All’interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre invece troverai solo parcheggi a pagamento che partiranno dai 20€ fino ai 35€ al giorno. Se poi avrai fortuna, potrai trovare dei parcheggi gratuiti ai bordi delle strade che scendono ai vari paesi. Ma il mio consiglio è quello di optare per questa scelta solo se dovessi trascorrere solo una giornata alle Cinque Terre. E’ infatti poco sicuro e molto rischioso lasciare l’auto per più giorni sul ciglio della strada.

Sia a La Spezia sia a Levanto invece potrai trovare diverse aree di parcheggi gratuiti dove lasciare l’auto anche per più giorni senza problemi.

cinque terre parcheggi

Siamo giunti al termine di questo articolo su come vivere le Cinque Terre low cost. Spero davvero ti sia stato utile.

11 articoli

Informazioni sull'autore
Alice ama definirsi una viaggiatrice local, perché le piace entrare nel vivo di ogni paese che visita. E’ una grande amante dei roadtrip e dei viaggi zaino in spalla soprattutto oltre oceano.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Ribollita, la ricetta del piatto tipico toscano vegano

La ricetta della Ribollita toscana, un piatto vegano che è quasi più buono il giorno dopo e riscaldato che il giorno stesso in cui lo si prepara. Tutte le indicazioni per rifare a casa la Ribollita toscana dopo un viaggio a Firenze.
Destinazioni

Milano, cosa vedere in un giorno

Sei a Milano di passaggio per un solo giorno e non sai come occupare al meglio il tuo tempo? Ecco un elenco di attività da fare per passare una giornata nel capoluogo, senza sprecare neanche un minuto.
Destinazioni

Ad alta velocità sugli sci: le tre piste nere più adrenaliniche

Lo stomaco in subbuglio, la paura di cadere, i respiri affannosi e le ansie: queste sono caratteristiche che provocano emozioni contrastanti. Si passa dalla paura al divertimento in un attimo. Come per le montagne russe, le piste da sci sono una meta molto ambita, soprattutto da chi vuole provare sulla propria pelle l’alta velocità e l’ebrezza dell’adrenalina.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Come Muoversi

Trekking alle Cinque Terre in due giorni