Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Casa Rocca Piccola a Malta

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 19, 2014

IMAG4102_1

Casa Rocca Piccola si trova a Malta e precisamente a Valletta. La bellezza di questo posto è la sua particolarità e il suo giardino interno, una rarità per le case di Malta. Per un’ordine dei Cavalieri di Malta infatti, nessuna casa poteva avere un giardino interno dove tenere le piante. L’acqua a Malta era talmente poca che era inammissibile che le case tenessero piante che poi dovevano essere accudite, anche con l’acqua. I giardini interni delle case di Malta infatti non ci sono, almeno nella maggior parte delle case. Se noterete bene, infatti, attualmente le case hanno tutte le piante fuori dalle porte, perché al verde non rinunciano, ma all’interno è proprio impossibile tenerle sia per la poca luce, sia perché come abbiamo appena detto, non ci sono giardini interni.

Casa Rocca Piccola è una delle pochissime case che invece hanno questo cortile interno. La casa è anche una delle poche che è rimasta immutata da quando sull’Isola si trovava l’Ordine dei Cavalieri, tanto che oggi è stata trasformata in una casa museo. Vi consiglio di visitare questo posto innanzitutto per farvi un’idea di come si viveva al tempo dei Cavalieri di Malta, ma anche per ammirare una casa davvero unica nel suo genere, una casa d’altri tempi.

All’interno di Casa Rocca Piccola si respira un’atmosfera familiare. Composta da più di 50 stanze, di cui 12 aperte al pubblico e visitabili e nello stesso tempo ancora usate dalla famiglia De Piro, qui si possono curiosare intere collezioni di stoviglie, argenti e quadri, che rendono questa visita ancora più preziosa.

Il Palazzo risale al XVI secolo e la dimora privata è esattamente del 1580. Di proprietà originariamente di un ammiraglio di una famiglia nobile che apparteneva all’Ordine dei Cavalieri di Malta, è attualmente abitata dal marchese Nicholas De Piro.

Casa Rocca Piccola si può visitare in autonomia con una guida inglese, io invece l’ho visitata con una guida in carne ed ossa che mi ha spiegato per filo e per segno ogni stanza. Mi ha spiegato l’origine di tanti oggetti che si trovano nella casa, come della collezione di merletti e ventagli. Se volete avere maggiori informazioni potete comunque andare sul sito ufficiale di casa Rocca Piccola o, in alternativa, andare direttamente alla dimora che come detto si trova a Valletta.

Casa Rocca Piccola si trova in 74 Republic Street, nel cuore di Valletta, la capitale di Malta. La casa è aperta al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 16, tranne la domenica e durante le festività. Il costo del biglietto è di 9 euro per gli adulti e di 5 euro per gli studenti. I bambini e i ragazzi sotto i 14 anni invece entrano gratis.

Una curiosità: nella Casa o nel giardino troverete il bellissimo e coloratissimo pappagallo della famiglia. Il mio consiglio è ovviamente quello di non dargli fastidio e di non fargli troppe foto, anche se sarà difficile, è davvero bellissimo. Se lo troverete nella sua casetta state attenti a non prendervi paura, quando parla si fa sentire molto forte :)

[vlcmap]

2024 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.