Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Shopping low cost a Bangkok, i mercati più belli

2 minuti di lettura
Guida ai mercati più belli dove sbizzarrirsi, compreso il mercato galleggiante. Qui troverete veramente tutto quello che vi può venire in mente di comprare in Thailandia.

Questo articolo è stato aggiornato il Marzo 15, 2017

Mercato galleggiante di Khlong Lat Mayom

Gli appassionati di mercatini avranno senz’altro sentito parlare dei mercati galleggianti di Bangkok. Uno di questi, il Khlong Lat Mayom, è forse il più autentico e meno turistico da visitare.

Si può raggiungere in taxi dalla città (a Bangkok i taxi sono molto convenienti). Vi capiterà di vedere frutti dalle forme e colori mai visti, assaggiare cibi tipici serviti direttamente dai venditori sulle barche e trovare capi di abbigliamento low cost. Il mercato è aperto sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 16.30.

Mercato Pratunam

Questo è il mercato perfetto per chi cerca scarpe e capi di abbigliamento a prezzi vantaggiosi. Non solo vestiti per tutti i giorni ma anche costumi e abiti da cerimonia. Il posto perfetto per rinnovare il guardaroba a prezzi da ingrosso. È aperto 24 ore al giorno.

Mercato notturno di Patpong

La zona è una delle più celebri tra i turisti che visitano Bangkok. Siamo nel quartiere Silom, nelle strade della night life della capitale. Il mercatino notturno di Patpong, aperto dalle 18 all’1 di notte, vende abiti, oggetti kitsch e anche un po’ inutili, accessori, elettronica. Molti sono pezzi contraffatti e i prezzi sono comunque da turisti. Se siete interessati a qualcosa, vi conviene contrattare per spuntare un prezzo onesto.

Mercato Or Tor Kor

Se volete provare la vera cucina thailandese, questo mercato è un posto da non perdere. È infatti uno dei migliori dove comprare prodotti freschi: dalla verdura, alla carne e anche dolci tipici e specialità. Inoltre qui ci sono anche dei banchetti dove gustare la cucina tipica di Bangkok.

Mercato Chatuchak

Uno dei mercatini più grandi e visitati di Bangkok, con oltre 8mila bancarelle. È aperto durante il week end, dal venerdì alla domenica. Il mercato Chatuchak è un vero e proprio paradiso per lo shopping low cost a Bangkok. Qui troverete prodotti tipici alimentari, street food ma anche mobili, elettrodomestici, piante, oggettistica, gioielli e qualsiasi cosa vi venga in mente. Il mercato Chatuchak è aperto dalle 18 alle 24 il venerdì, dalle 9 alle 18 sabato e domenica.

Mercato dei fiori di Bangkok

Scenografico e coloratissimo, il Pak Klong Talad è il più grande mercato di fiori freschi della città. Gli appassionati di fiori qui troveranno un vero e proprio paradiso, dove comprare qualsiasi tipo di fiore a un prezzo low cost. Il mercato dei fiori è aperto 24 ore.

Mercato di Sampeng Lane

Una lunga strada che si trova nella zona di Chinatown di Bangkok. Il mercato è sempre molto affollato e quasi tutti i negozi e stand vendono all’ingrosso. Qui non dovrete contrattare perché quasi sempre i prezzi sono affissi accanto ai prodotti. Potrete comprare di tutto, dal cibo agli oggetti, ai vestiti. Ogni sezione del mercato è specializzata in un certo tipo di articoli.

Mercato notturno di Khao San Road

Il consiglio è quello di visitare questo mercato la sera, quando si riempie di prodotti interessanti. Si tratta di uno dei luoghi per lo shopping low cost a Bangkok preferito dai giovani backpacker con poco budget. Potrete comprare abbigliamento, occhiali da sole, gioielli, cd e dvd, locandine di film e altri oggetti contraffatti.

74 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggio-dipendente accanita, sperpera tutti i suoi soldi alla scoperta di nuove destinazioni. Mentre è in viaggio pensa già alla sua prossima meta. Napoletana importata a Parma, dove si è laureata in giornalismo, ha una passione per il Nord America e per i paradisi tropicali, vissuti però tutti in stile “low cost”. Viaggia spesso sola o in compagnia del suo fedele cane bassotto Nikita.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Laddu, ricetta indiana dei dolci delle feste

Laddu, i dolci delle feste per la tradizione indiana. Si preparano in poco tempo, sono gustosi e piacciono tanto ai bambini. Se vi trovate in India e siete invitati a casa di qualcuno, è buona norma portare una scatolina di Laddu.
Ricetta

Samosa, la Ricetta originale indiana anche a casa

La ricetta dei Samosa indiani, snack sfizioso di tanti paesi del mondo. Non solo in India infatti, ma anche in Nepal, in Iran e altre località del Mondo. Nell’articolo tutte le informazioni per prepararli a casa, anche quelli vegetariani.
Ricetta

Barfi al cocco, ricetta del dolce della cucina indiana

Banfi al cocco, la ricetta delle palline di cocco tipiche della cucina indiana. Gli ingredienti e i procedimenti per creare uno dei dolci più conosciuti e tipici dell’India che si preparano e consumo in diverse occasioni di festa, come durante la festa delle luci indiana, il Diwali.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!