Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Vacanza in barca: 9 alloggi per un’estate low cost

1 minuti di lettura

La vacanza in barca è per molti un must in estate, ma non tutti (me compresa) la sanno portare. Cosa si può fare allora per stare comunque in barca senza rischiare la vita o senza spendere una follia per noleggiare un equipaggio che ci porti in giro a mollo per i mari e le città più belle?

Si può decidere di andare in vacanza con qualcuno  che sa portare una barca o…dormire solo nella barca senza portarla. Questa alternativa non è male se pensiamo a quanto bello e romantico può essere il risveglio in barca, se non si soffre eccessivamente di mal di mare ovvio :D

9Flats propone 9 alternative, più o meno low cost per passare una bellissima estate di questo genere. Siccome, come appena detto, non tutte le proposte di 9Flats sono economiche io mi limiterò a riportare qui sotto quelle più fattibili, ma se siete curiosi vi metto il link per vederle tutte. 250€ a notte io non lo considero low cost, ecco perché qui non troverete alloggi di questo genere.

Houseboat on Amstel river. Ad Amsterdam e a 15 minuti dal centro in bicicletta. La barca si trova di fianco al parco Martin Luther King. Il costo è di 120€ a notte i posti letto sono due, il bagno è uno. E`possibile anche andare a fare gite di un giorno previa autorizzazione del proprietario.

Sailing Barge “Will”. A Londra a Tower Hill a 131€ a notte si può dormire in 4, due camere e un solo bagno. A 5 minuti a piedi dalla metropolitana di Tower Hill e 15 minuti per la stazione principale di Liverpool Street  all’interno della barca anche una funzionale e professionale cucina.

Nenuphar. A Parigi questa barca offre 6 posti letto massimi e una sola camera da letto. Ideale per gruppi di amici o famiglie numerose a costo di 160€ a notte. Nenuphar è nelle vicinanze del Quai d’Austerlitz è anche vicino al Jardin des Plantes e il Museo di Storia Naturale.

 

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Curiosità

I misteri della laguna: l'isola di Poveglia

Venezia è considerata una delle città più belle del mondo, ma anche la bellezza ha i suoi lati più nascosti e misteriosi. Uno di questi è certamente un piccolo isolotto situato al largo della laguna veneziana, oggi inaccessibile al pubblico: Poveglia o, a detta di molti, “l’isola infestata”.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.