Come viaggiare di più spendendo di meno

DestinazioniVideo

Almost Famous, la storia del rock in un film

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 28, 2012

Almost Famous è un film bellissimo che ho adorato e che ho scoperto qualche anno fa. La storia è molto carina, autobiografica e piena di dettagli divertenti che colorano il film. La storia è vista attraverso gli occhi di un adolescente che a 15 anni decide di seguire il tour di una band musicale, gli Stillwater, in giro per gli Stati Uniti per conto della rivista Rolling Stone.

Quello che succede durante tutto il film è da vedere, incontri con band più o meno famose, droghe e scene divertenti, ma soprattutto l’incontro con le groupie delle band e in particolare l’incontro con Penny Lane, interpretata dalla bellissima Kate Hudson che nel film avrà una storia con uno della band e…tanto altro.

Tra le location del film ce ne sono diverse da segnalare, soprattutto se siete “in zona” e volete passare dalle parti per farvi qualche foto o per rivivere una parte del film. In Newport Avenue, Ocean Beach, San Diego si trova lo Strand Theatre.

Altro posto da segnalare a San Diego è il San Diego Sports Arena, il posto in cui William Miller incontra per la prima volta gli Stillwater e decide di seguirli in tournée e dove, tra le altre cose, fuori dallo stadio conosce le groupie e Penny Lane.

Hollywood Palladium, 6215 Sunset Boulevard  Los Angeles, è uno dei luoghi sacri della musica americana, nel 1940 fu inaugurato con un concerto di Frank Sinatra. Qui si svolge la scena in cui Penny Lane balla da sola con una canzone di Cat Stevens.

King of the Road Motor Lodge in Arizona è dove William Miller riceve la telefonata della mamma “Non prendere droghe“. Le ultime scene della tournée del film si svolgono a New York nei dintorni del Plaza, 59th Street at Fifth Avenue dove tra le altre cose Penny Lane cerca di togliersi la vita.

Per il momento purtroppo non sono riuscita a trovare altre location anche se mi spiace tantissimo. Vorrei sapere infatti dove Russell, dopo aver preso diversi acidi, voleva buttarsi nella piscina di una casa volando dal tetto urlando “sono un dio dorato“, ma forse era una scena ricostruita. Se avete però delle altre chicche fatemele sapere, questo è un film che ho adorato e mi piacerebbe saperne di più ;)

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

I migliori due visti per lavorare negli Stati Uniti

Vorresti vivere un’esperienza negli Stati Uniti ma non hai esperienza e non sai come fare? Oltre al visto turistico e alla Green Card c’è molto di più. Infatti non tutti sanno che ci sono dei visti lavorativi che permettono di vivere e lavorare in America dai 12 ai 24 mesi, scopriamoli.
Destinazioni

Viaggi a tema: ambientazioni film

Chi non ha mai desiderato poter vedere con i propri occhi le scene iconiche del proprio film preferito?! Attraverso questo articolo infatti, andremo a scoprire alcuni degli spot più famosi, affinché tu possa aggiungere all’interno del tuo viaggio.
Destinazioni

Firenze, un tour insolito sulle orme di Dan Brown

Vuoi vivere Firenze attraverso le tappe del film “Inferno”? Qui puoi trovare un tour che ripercorre i luoghi più celebri del film diretto da Ron Howard, tratto dal libro di Dan Brown.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.