Cosa fare ad Ibiza: il mare, le cale e le feste in barca

Ibiza: feste in barca da non perdere e non solo

Ibiza: feste in barca da non perdere e non solo

Una passeggiata per la città vecchia, i locali, le cale e le feste in barca: attività originali per la vostra vacanza nella splendida cittadina di Ibiza!

di , | Cosa Fare

Booking.com

Altro giro altra corsa, questa volta nel vero senso della parola, per visitare una meta nuova: dove sono stato? A Ibiza!

Poco più di 48h è stato il tempo che ho avuto per fare tutto quello che sto per raccontarvi in questo brevissimo articolo.

Una premessa: per godersi a pieno Ibiza e tutto quello che ha da offrire, avreste bisogno di un 4-5 giorni pieni, ma questa volta il tempo a mia disposizione era davvero ridotto.

Ma adesso, senza perdermi in altre chiacchiere, vado a darvi un po’ di suggerimenti su Ibiza.

Come arrivare

Ibiza è raggiungibile in aereo dai principali aeroporti Italiani e se si è disposti a partire in orari un po’ scomodi, il prezzo di un volo A/R non supera le 70€ se prenotato in tempo.

Un’ora e mezza/due il tempo di volo dall’Italia.

Dove dormire

Dipende dalla vostra disponibilità.

In generale la fascia di prezzo non è bassissima, sopratutto se si vuole dormire nei pressi del centro, ma se si è disposti ad allontanarsi allora i costi scendono; a tratti anche di molto.

Il sottoscritto per necessità, ha deciso di soggiornare nei pressi del porto, zona centralissima e un po’ meno low cost, ma il mio Boutique Hotel Ryans La Marina aveva un’offerta niente male: 209€ in camera singola con climatizzatore e tutti i comfort per 2 notti.

In generale la media è sui 50/60€ a notte in centro, sopratutto se riuscite a prenotare per tempo il vostro alloggio sfruttando qualche occasione (cosa che come avrete intuito io non ho fatto).

Cosa fare ad Ibiza

Tralasciando la vita notturna, di cui tutti potete ben immaginare i fasti (party no limits e no stop per tutti i gusti), vorrei parlarvi di qualcos’altro. Ecco tre consigli per vivere a pieno la vostra vacanza ad Ibiza.

1. Visita alla città vecchia

Partendo dal porto, incamminatevi tra le viuzze della città fatte di negozi, localini e boutique; da qui troverete uno degli accessi che vi porteranno verso la parte alta di Ibiza in direzione del castello.

Tra le vie della parte vecchia, sarete rapiti da un fascino insolito.

Il caos visto in precedenza andrà via via scemando, riuscirete così a godervi meglio la passeggiata e sopratutto il panorama.

Tra i tanti locali, bar, ristoranti e scorci sul mare che troverete lungo il vostro cammino, mi sento di consigliarvi un localino.

Non so per certo se sia uno dei migliori, ma io l’ho trovato molto accogliente e caratteristico.

Il locale in questione è S’Escalinada.

Caratteristica di questo localino è il suo svilupparsi lungo una scalinata.

Qui, seduti su dei pouf che si adattano alle curve della scalinata, potrete bere qualcosa di fresco oppure gustare qualcosa di buono da mangiare.

Se siete invece amanti delle imbarcazioni di lusso e dei posti un po’ più chic, il Blue Marlin è il posto che fa per voi.

Percorrendo tutta la banchina del porto arriverete al Blue Marlin, ristorante/bar con una splendida vista sulla cittadina di Ibiza, alle cui spalle sono parcheggiate delle imbarcazioni davvero lussuosissime.

2. Il mare e le cale

Di posti dove andare ad Ibiza c’è ne sono un bel po’ e tra questi ovviamente ci sono le cale che affacciano sul mare.

Le trovate a 15-20 minuti dal centro cittadino e potete scegliere se raggiungerle in auto, taxi oppure bus (con il bus il tempo sale un po’ dati gli stop).

Le acque che circondano Ibiza sono stupende; non potrete certo rinunciare a farvi un bagno.

Le cale invece a me sono mancate, ma essendo stata la mia una visita lampo, non potevo che selezionare soltanto alcune mete (ahimè le cale non erano tra queste).

3. Feste in barca da non perdere

Se siete stanchi delle solite feste in disco, allora questa è l’occasione giusta per orientarvi verso quelle in barca.

Qualcosa di diverso da questo punto di vista lo offre Cirque de La Nuit Ibiza.

Rivolgendovi a loro infatti, avrete la possibilità di vivere 3 ore di festa e animazione in barca, con possibilità di stop per bagno.

Il prezzo del pacchetto della festa in barca è di 89€ e comprende, oltre alla festa in barca al tramonto, anche: 1 festa in piscina; 1 festa in spiaggia; 4 ingressi in 4 differenti Clubs di Ibiza.

Un consiglio: come e quando visitare Ibiza

Il periodo migliore per visitare Ibiza va da aprile a settembre.

Da soli, in coppia oppure con amici, Ibiza è una meta che ben si adatta alla maggior parte delle esperienze che si cercano in viaggio (divertimento, sole, mare, feste, escursioni e tanto altro).

Booking.com

© 2019 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...