Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Bergamo, dall’aeroporto al centro città

2 minuti di lettura
Come muoversi a Bergamo e come muoversi dall'aeroporto di Bergamo al centro città, città bassa e città alta di Bergamo. Trovate tutte le informazioni necessarie nel post.

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 1, 2019

Forse sarò di parte, ma Bergamo è davvero una bella città che sicuramente va visitata almeno una volta. Se è vero che non è propriamente facile raggiungerla in macchina, si possono sfruttare i numerosi voli Ryanair provenienti da svariate città italiane: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lamezia, Napoli, Palermo, Pescara e Trapani. Nel post, cercherò di darvi i suggerimenti migliori su come muoversi a Bergamo. Vi aiuterò così ad organizzare il vostro viaggio, di qualche giorno o anche solo di un weekend breve. Pronti a prendere nota?

Come muoversi a Bergamo

Una volta arrivati in aeroporto il modo più comodo e veloce per raggiungere il centro città è tramite l’Airport Bus. Le corse sono disponibili tutti i giorni ogni 20 minuti, il biglietto è abbastanza economico. La tratta dura circa 10 minuti (dipende dal traffico) e arriva alla Stazione centrale di Bergamo. In alternativa potete optare per il taxi che si trova all’uscita degli arrivi.

Dalla stazione al centro città

Una volta arrivati in stazione centrale potete fare un giro in centro città (città bassa) direttamente a piedi. Dalla stazione parte infatti il vialone (Viale Papa Giovanni XXIII) costeggiato da ambo i lati da negozi e ristoranti. Risalendolo fino a Porta Nuova sulla sinistra incrocerete Via XX Settembre, la via dello shopping bergamasco. Oltre ai negozi chiaramente ci sono anche altre cose molto interessanti da visitare in zona, come ad esempio Palazzo Frizzoni (sede del Municipio di Bergamo), la Statua di Cavour e il Monumento al Partigiano.

Molto bello è sicuramente il Teatro Donizzetti che si trova a lato del Sentierone, il viale alberato e lastricato che incrocia il vialone a destra (sempre risalendolo dalla stazione). Girare una città a piedi è sicuramente il modo migliore per viverla autenticamente! Sempre bello è poi alternare una passeggiata più culturale della città a del tempo da dedicare allo shopping o al relax, magari in un bel bar o ristorante. Cosa ne pensate?

La Città alta

Se la città bassa è bella, la città alta di Bergamo è meravigliosa ed è la parte che più di tutte attira i turisti (e non solo). Per raggiungerla dalla stazione dei treni potete prendere l’ATB numero 1 (una corsa è molto economica) e scendere a una delle fermate lungo le mura in città alta (per poi salire a piedi attraverso le vie ZTL) o al capolinea alla Marianna. Qui tra l’altro si trova l’omonimo famoso bar/pasticceria. Oppure potete scendere alla fermata della funicolare e con lo stesso biglietto raggiungere la città alta in funicolare. Questa esperienza vi piacerà molto, è davvero suggestiva. Lasciatevi accogliere dalla magica atmosfera che troverete una volta arrivati.

Un’incantevole atmosfera

Da lì vi troverete all’inizio della via principale della Città alta (Via Gombito poi Via Colleoni). Subito sarete immersi nell’atmosfera medioevale di questo incantevole borgo antico. La via è costeggiata da edifici storici quali la Torre del Gombito, Piazza Vecchia, considerata tra le più belle d’Italia, il Palazzo della Biblioteca Civica, da ristoranti, pub e negozi. Se volete scoprire anche la parte più alta di Città alta, percorrete tutta la via fino a giungere a Piazza Mascheroni e poi alla Marianna. Da lì oltrepassate Porta Sant’Alessandro. Appena dopo, sulla destra, troverete la funicolare di San Vigilio che vi porterà sull’omonimo colle da cui potrete godere di una bellissima vista. Il panorama vi conquisterà, non ho dubbi, e inoltre potrete fare bellissime passeggiate. Arrivare nel punto più alto di un borgo medievale è sempre un momento speciale.

Per tutte le informazioni sul servizio ATB (autobus e funicolari) di Bergamo potete consultare il sito www.atb.bergamo.it Spero che il mio articolo vi abbia incuriosito, perché Bergamo è una città che merita davvero di essere esplorata.

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

15 articoli

Informazioni sull'autore
Roberta è nata e cresciuta in due piccoli paesini di montagna immersi nella natura che lei ama. Le sue passioni principali sono: Londra, il disegno artistico, la lettura, le passeggiate in montagna e zumba; ama inoltre viaggiare sia nelle città ma anche e soprattutto dove la protagonista assoluta è la natura con i suoi paesaggi mozzafiato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Eventi

Tutti gli eventi del mese di Giugno 2024 a Rimini e dintorni

Sei a Rimini per una settimana o un weekend? Sai cosa si fa nel mese di giugno 2024? Qui scopri tutti gli eventi del mese che si tengono a Rimini e dintorni, per non perdere una festa, una sagra o il divertimento in Riviera.
DestinazioniFederchicca

Space Invaders e dove trovarli nel Mondo

Gli Space Invaders come videogioco negli anni ’70, ma poi un artista francese riporta in auge il videogioco trasformandolo in arte e tappezza, letteralmente, tutte le strade del Mondo, ma soprattutto di Parigi, la sua città. Ecco la storia e come scovare gli Invasori.
Dove Mangiare

Dove mangiare l'anguilla a Comacchio

Mangiare l’anguilla a Comacchio, per provare qualcosa di locale, un sapore forte e deciso che in questa zona dell’Emilia Romagna è considerato un piatto unico. Scopri come e soprattutto dove mangiare l’anguilla a Comacchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.