Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Apre la linea di metropolitana lilla a Milano

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 7, 2013

metro linea 5

Da domenica 10 febbraio muoversi a Milano sarà più facile grazie alla nuova linea 5 della metropolitana.

Grazie a sette nuove stazioni, che collegano Zara a Bignami, sarà più facile raggiungere la zona a nord di Milano, dove si trovano vari siti di interesse culturale come l’Università Bicocca, il teatro degli Arcimboldi, l’Hangar Bicocca e la Cineteca Italiana.

La nuova linea, di colore lilla, ha treni di quattro carrozze ed è totalmente automatizzata, senza conducente. Entro la fine dell’anno raggiungerà la stazione di Porta Garibaldi e aumenterà la frequenza delle corse, mentre entro il 2015 raggiungerà lo stadio di San Siro: diventerà un nuovo asse portante dei trasporti urbani e collegherà zone di Milano difficili da raggiungere con gli autobus a causa del traffico intenso.

Di fronte a questo grande passo avanti per la città di Milano sorge un unico dubbio: ma la linea quattro che fine ha fatto?

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
CuriositàDestinazioni

Guida ai più bei borghi e murales in Italia

Ami i borghi e la street art? Non perderti allora questo articolo dove ti verrà raccontata la storia di alcuni dei borghi più belli d’Italia, abbelliti da murales unici nel loro genere.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.