Terme di Caracalla a Roma, apertura speciale al pubblico - Viaggi Low Cost

Terme di Caracalla a Roma, apertura speciale al pubblico

Terme di Caracalla a Roma, apertura speciale al pubblico

di , | News

Al termine di una campagna di restauri il mitreo delle Terme di Caracalla riapre al pubblico dopo dieci annidi chiusura. La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma con l’evento “Caracalla paradiso contemporaneo” promuove l’incontro tra storia e arte contemporanea con l’apertura al pubblico del mitreo delle Terme di Caracalla e l’inaugurazione dell’opera di uno dei più grandi artisti italiani: “Il Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto.

Circa 25 metri di lunghezza e 10 metri di larghezza, il mitreo delle Terme di Caracalla è una bellezza riportata alle origini. Con il restauro la fossa è stata messa in sicurezza e protetta con una recinzione, e sono stati ripuliti tutti gli intonaci dell’aula compreso l’affresco di Mitra.

Un nuovo sistema di luci illumina il mitreo, è stata ripristinata la grande scalea di travertino e le visite al mitreo saranno possibili per gruppi di massimo 25 persone a turno, su prenotazione consigliata, dal martedì alla domenica.

Le date dell’apertura sono: 29 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013, con inaugurazione il 28 ottobre alle 12. Dalle 9 a un’ora prima del tramonto avviene l’apertura, il lunedì dalle 8.30 alle 13 con chiusura della biglietteria il 25 dicembre e il 1° gennaio. I biglietti vengono 6€ l’intero e 3€ il  ridotto.

 

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Roma tutta a piedi

Roma a piedi cosa vedere in tre giorni

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend...

Meteo

Roma
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!