Trakai Castle, un castello da vedere in Lituania, tutte le info qui

Trakai Castle un emozionante escursione in Lituania

Trakai Castle un emozionante escursione in Lituania

di , | Cosa Fare

Per una vacanza in Lituania, un escursione da effettuare assolutamente è quella di recarsi nel piccolo borgo di Trakai, con la visita di un castello sconosciutissimo al mondo occidentale, che prende il nome dell’omonimo paese. Le indicazioni possono anche essere recepite in qualsiasi albergo, ristorante, centri turistici della Lituania, mediante opuscoli e locandine varie.

L’itinerario prevede la partenza dalla città di Vilnius, con partenza dalla fermata dell’autobus posta difronte l’ingresso principale della Cattedrale, raggiungibile percorrendo tutto la via Gedemino. In base alle richieste ed esigenze organizzative, si potranno scegliere dei minibus con guida in inglese o lingua locale. Una delle agenzie predisposte è la “Senamiescio Gidas” che effettua trasporto con guida a 100 litas.

ll castello è situato in una zona suggestiva, con un piccolo porticciolo circondato da una ricca vegetazione: il colore dei mattoni rende il castello particolarmente incantevole al tramonto e facilmente visibile dalla strada. L’impatto con il lago è davvero stupefacente, sembra un enorme specchio di un blu cobalto, che nelle giornate di sole e cielo sereno, qualsiasi cosa lo circonda si specchia al suo interno creando una doppia immagine.

L’interno è ben conservato con una planimetria complessa. Interessanti le mostre presenti, in particolare quella sulla costruzione e ricostruzione tridimensionale del castello . Purtroppo, trattandosi di una delle attrazioni più famose del paese, c’è sempre una folla di visitatori, ciò implica l’arrivo in zona di primo mattino; simpatiche le bancarelle con prodotti di artigianato locale poste prima del ponte che porta al castello. Sono presenti anche due ristoranti dove poter assaggiare i famosi “zeppelin” lituani con poche litas (moneta locale).

L’architettura del posto è molto povera; lungo la strada che porta al lago ci si imbatte in piccole case di legno, le quali presentano sempre tre finestre sul fronte strada, piccola peculiarità molto diffusa in tutta la Nazione.

© 2013 - Riproduzione riservata

ciao

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riceverai una notifica via email non appena ti risponderemo