Rohrerhaus in Val Sarentino, un maso trasformato in museo - Viaggi Low Cost

Rohrerhaus in Val Sarentino, un maso trasformato in museo

Rohrerhaus in Val Sarentino, un maso trasformato in museo

di , | Cosa Fare

Il Roherhaus, citato per la prima volta nel 1288, era uno dei masi più grandi della valle, tanto che alcuni testimoni dell’epoca raccontano come al maso fossero in servizio talvolta anche oltre 20 domestici. Con gli anni il maso entrò in disuso e il Comune di Sarentino dopo averlo acquistato lo diede in gestione all’associazione Rohrerhaus che si occupa ora della gestione operativa.

Il Rohrerhaus è sia una struttura museale statica ma soprattutto un luogo di incontro. Qui si possono affittare delle stanze per organizzare incontri e workshop o durante gli orari di apertura visitare un vero maso anche perché tutte le stanze all’interno sono state riorganizzate come una volta.

Tutte le persone che ci lavorano attualmente non sono stipendiate ma lo fanno esclusivamente per passione per la propria terra e per la propria storia. Entrare in questo maso è un’esperienza unica, si viene catapultati in un’altra epoca e si vive come allora…compresa la merenda che potrebbero offrirvi se siete fortunati :)

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Mini guida di Reggio Emilia

Cosa vedere a Reggio Emilia

Reggio Emilia è una delle cittadine di origine romana nate lungo la via Emilia, non è molto conosciuta a livello turistico, probabilmente anche per...

Meteo

Italia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!