Agriapp, l'applicazione per scegliere l'agriturismo in Toscana

AgriApp, trovare l’agriturismo giusto in Toscana con un’app

AgriApp, trovare l’agriturismo giusto in Toscana con un’app

di , | App

Tra le regioni italiane con una maggiore offerta di agriturismi, sicuramente la Toscana è una di queste con si i suoi 700 agriturismi circa, che si trovano solo nella provincia di Firenze. Ottima l’idea di Agriapp, la prima app per iPhone e iPad dedicata alla promozione degli agriturismi e le strutture ricettive agricole con vendita diretta della provincia di Firenze.

AgriApp è disponibile gratuitamente su Appstore e, chi possiede un iPad, la troverà nella sezione di App Store “App per Iphone”. In soli due mesi di vita oltre 50 aziende si sono già iscritte e noi non vediamo l’ora di provarla. Nel panorama vastissimo delle aziende agricole in Italia i numeri della Toscana sono altissimi e un’applicazione che si orienta solo a queste viene presa con immenso interesse.

La ricerca nell’applicazione può essere fatta per zone, ma anche per servizi o per prodotti venduti. Inoltre si possono ricercare le offerte ma si può anche organizzare un itinerario in base all’agriturismo e alla sua posizione nel territorio. Insomma, la ricerca è molto valida oltre a poter specificare come si vogliono le sistemazioni: camere, appartamenti, case vacanze o ville. Il prossimo agriturismo, sceglilo così ;)

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...

Meteo

Firenze
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!