Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Nuove tratte per AirOne su Milano e Venezia

1 minuti di lettura

AirOne attualmente conta oltre 2000 voli e sta incrementando le tratte da Milano Malpensa e Venezia con nuovi scali sono per destinazioni nazionali ed internazionali.

Le nuove tratte del vettore low cost, prevedono partenze per Cagliari, Belgrado e Kiev; invece, dallo scalo di Venezia le nuove destinazioni sono quelle di Tirana e Bruxelles. I nuovi voli sono già operativi dal 17 settembre, con partenza da Milano Malpensa, AirOne ha attivato la tratta per la città di Kiev, con quattro voli a settimana; mentre, sempre da Malpensa il volo per Bruxelles è stato inaugurato il 18 settembre ed è proposto per tre volte a settimana.

Venezia Marco Polo è invece collegata, con un volo giornaliero, con Bruxelles già dal 10 settembre; a partire dal 28 ottobre vengono anche attivate le tratte Milano Malpensa-Cagliari; questi coli vengono effettuati due volte a settimana; nella stessa data è inaugurato anche il volo che collega Venezia con Tirana. Questa tratta viene eseguita quattro volte a settimana.

2005 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

10 voli Ryanair per viaggiare in Italia

Nonostante le recenti restrizioni in Italia, la compagnia aerea Ryanair non si ferma. Ci sono viaggi che è possibile rimandare e viaggi…
News

Coronavirus: 5 consigli per volare sicuri in Italia

Coronavirus in volo, quali sono le regole e i consigli delle compagnie aeree per prevenire la contrazione del Coronavirus? Cinque accorgimenti che le compagnie aeree consigliano e che possono aiutarti nella prevenzione in aereo del Covid-19.
News

Ryanair, come chiedere il rimborso post Covid 19

Come richiedere il rimborso dei soldi dei voli aerei Ryanair che non si sono potuti sfruttare durante il lockdown italiano? Ecco la procedura per richiedere il rimborso, senza necessariamente dover usufruire del voucher che comunque dura 12 mesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.