Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Monster blizzard, tempesta negli Stati Uniti, voli cancellati

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 8, 2013

chicago-worst-snowstorm-1967

Già oltre 3.300 voli cancellati nel nordest degli Stati Uniti a causa dell’allarme, nelle prossime ore, di una tempesta dalle proporzioni storiche, ribattezzata ‘Monster blizzard‘ un nome che fa davvero paura. Tra poche ore in questa parte del mondo convergeranno due perturbazioni che potrebbero seppellire sotto la neve intere città con venti simili a quelli di un uragano. Davvero un’accoppiata unica da non consigliare a nessuno.

Per questo motivo appunto i voli sono stati cancellati, anche perché i meteorologi temono che la tempesta possa superare di intensità la ‘Great Blizzard‘ del 1978, quando si registrarono 51 morti. Boston e New York le città dove si dovrebbero registrare i maggiori disagi sono in massima allerta. I residenti hanno fatto incetta di acqua e beni di prima necessità, e si registrano lunghe code ai distributori di benzina. In Massachusetts le scuole rimarranno chiuse e i dipendenti delle aziende sono stati invitati a lavorare da casa. A partire da mezzogiorno verrà bloccato il traffico stradale.

2025 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Voli a 9,99€ con Ryanair in Europa, per la Cyber Week

Questo articolo è stato aggiornato il Novembre 23, 2021 Ryanair, la compagnia low cost irlandese torna all’attacco con una delle sue mega…
News

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti: ESTA e vaccini, cosa devi sapere

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti dopo l’8 novembre 2021. Gli USA riaprono ai turisti, ecco cosa devi sapere per viaggiare, tra ESTA (come richiederlo e tempistiche), vaccino e Green Pass, cosa avere per essere ammessi negli Stati Uniti.
News

Gli Stati Uniti riaprono a novembre ai turisti vaccinati

Gli Stati Uniti hanno annunciato che da novembre il Paese riaperti ai turisti provenienti dall’Europa e da qualche altro Paese, se completamente vaccinati, con test negativo, senza fare la quarantena.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.