Come viaggiare di più spendendo di meno

News

L’Etna erutta e a Catania si cancellano voli

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 12, 2013

catania etna

La decima piccola eruzione dall’inizio dell’anno accompagnata da scosse sismiche, ecco l’Etna in questi giorni e come si vive in Catania. Le ultime emissioni e colate di lava dai fianchi sud, sud-est e nord-est del cono, e la produzione di una nube di materiale piroclastico hanno causato purtroppo l’annullamento di diversi voli che dovevano partire o arrivare in Sicilia e a Catania per la precisione.

I fenomeni che si stanno susseguendo da un po’ di giorni per gli esperti sembrano essere la conferma che una prossima eruzione sarà vicina. prossima. Così per la sicurezza degli abitanti l’INGV, l’istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sta tenendo monitorata la situazione.

Tre voli in partenza dall’aeroporto di Catania sono stati cancellati per il mancato arrivo degli aeromobili, dopo la chiusura di ieri sera dello scalo per l’emissione di cenere lavica dall’Etna. L’aeroporto ha riaperto oggi alle 6.30, ma l’assenza di aerei a Fontanarossa ha costretto l’Alitalia a cancellare due voli per Roma, quello dei 6.15 e delle 7.00, e anche quello per Bologna delle 6.55.

2041 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.