Come viaggiare di più spendendo di meno

News

La Lonely Planet chiude? Ecco il programma radiofonico che la salva

1 minuti di lettura

lonely-planet-rischio-chiusura

La Lonely Planet minaccia di chiudere? Ecco allora un programma per ricordarla e per ricordare i viaggi più avventurosi che ci ha fatto vivere. E`notizia di questo mese il licenziamento da parte di Lonely Planet di decine e decine di dipendenti e su Twitter e altri social, come Facebook, è scattato subito l’hashtag nostalgia.

Per chi è andato in giro per anni con le guide lonely planet, consultandole senza tregua, o per chi le ha sempre portate con se, anche senza mai usarle, questa è comunque una notizia triste. Lonely Planet ha infatti annunciato che potenzierà i file scaricabili in pdf, ma che le guide verranno comunque ridotte. Una scelta facilmente comprensibile per chi investe e gestisce questo colosso, ma molto triste per chi ama le guide cartacee ed è abituato a tenerne sempre una in mano quando viaggia. Con un file pdf, seppur stampato e a colori, di certo non sarà la stessa cosa, non credete?

La novità è quella del programma su misura per i viaggiatori che andrà in onda su Radio3, dal 12 al 23 agosto, dalle 11 alle 11.30, dal lunedì al venerdì. Si tratta di Lovely Planet di Anna Maria Giordano, ed è una collezione di viaggi e guide turistiche speciali in forma di intervista-itinerario.

Da San Diego a Seattle in 500, arrampicando nel Sahara, a piedi dalla Patagonia all’Alaska, in Grecia con Vinicio Capossela o in Siberia con Luciana Castellina. Si parte dunque lunedì, a bordo di una 500, raccontando gli Usa da San Diego a Seattle. Martedì il Sahara. Il 14 Milano-Tokyo in automobile. Il 15 George Meegan a piedi dalla Patagonia all’Alaska. Il 16 dall’Iran alla Malesia, passando per Varanasi e fermandosi lì 2 mesi. Il 19 un anno in viaggio: da Samarcanda a Ko Pangan (Tailandia), passando per il Tibet, Bali e Australia in autostop. Il 20 Vinicio Capossela racconta la Grecia. Il 21 un pittore da Tokyo all’India. Il 22 Luciana Castellina racconta il viaggio in Transiberiana, mentre a conclusione «ascolteremo» un tour americano coast to coast in bicicletta.

Allora che ne dite, avete un po’ meno nostalgia? :)

2004 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Best in Travel 2018: le classifiche della Lonely Planet

Qual è il viaggio da organizzare subito, per questo 2018 ormai alle porte? Mete imperdibili, esperienze, luoghi inesplorati: ecco le attese classifiche di Best in Travel – Lonely Planet.
Curiosità

Quaderni WHAIWHAI: non chiamatele guide turistiche

Quaderni WHAIWHAI, molto più di semplici guide turistiche, enigmi, quiz e indovinelli per visitare le città in modo alternativo e divertendosi.
News

30 mete del 2015 da non perdere per Lonely Planet

Secondo Lonely Planet sono 30 le mete da non perdere nel 2015: 10 Paesi, 10 regioni e 10 città da non mancare per vacanze incredibilmente soddisfacenti.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.