Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Mostre fotografiche a Barcellona: Más Fotoperiodismo

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Aprile 18, 2012

Barcellona, ahimè non è famose come Madrid per i suoi musei ricchi di splendide e altrove introvabili opere d’arte. Anzi. Spesso i musei cittadini offrono astruse mostre di vetuste glorie locali o di artisti così moderni da essere capiti solo dal solito sparuto gruppetto di intellettuali occhialuti.

Ma fortunatamente ci sono alcune eccezioni! (a parte quella che vi propongo ora naturalmente)

Il centro di cultura contemporanea di Barcellona, altrimenti noto con l’acronimo scioglilingua di CCCB, accoglie spesso mostre fotografiche di respiro internazionale. Attualmennte e fino al 25 di maggio, presenta la mostra fotografica “Más Fotoperiodismo”, raccolta dei migliori lavori fotografici presentati nel 2011 nel più importante festival di fotografia documentaristica d’Europa: Visa pour l’Image di Perpignan.

Potrete vedere lavori sullo tsunami in Giappone, la primavera araba, la cultura del narcotraffico in Messico, appartenenti a fotografi anonimi ma anche a grandi firme del fotogiornalismo come Yuri Kozyrev (Noor) Shaul Schwarz (Getty Images), Martina Bacigalupo (VU).

Informazioni pratiche:

  • Dove: Centro de Cultura Contemporánea de Barcelona (CCCB)
  • Tipo di mostra: Fotografia
  • Date: 01/03/2012 – 28/05/2012
  • Orari: Martedi- domenica dalle 11 alle 20. Lunedi chiuso.
  • Prezzi: 5 euro; esistono biglietti combinati per due mostre a  7 euro
  • Entrata ridotta a 3 euro per pensionati, famiglie numerose, studenti minori di 25 anni e gruppi di minimo  20 persone.
  • Entrata gratuita per i minori di 16 anni, Amigos del CCCB, disoccupati. L’entrata gratuita è anche possibile per tutte le categorie ogni primo mercoledi del mese, ogni giovedi dalle 20 alle 22 e ogni domenica dalle 15 alle 20.
  • Quartiere: Raval
  • Come arrivare : L2,L3 Paral·lel (Lilla/Verde) / L3 Liceu

www.villasanmichele.com

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

10 città della Spagna da vedere almeno una volta

La Spagna non è solo mare e divertimento, ma al contrario ha tantissimo da offrire in termini di natura, di storia e di panorami. Tutto dipende da ciò che stai cercando, perché in base alla regione cambierà la lingua, lo stile di vita e le attività da fare.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.