Come viaggiare di più spendendo di meno

Mercatini di Natale a Napoli
Eventi

Mercatini di Natale a Napoli, quali vedere

2 minuti di lettura
Mercatini di Napoli di Natale, tutte le date e i quartieri divisi per vie per acquistare nella bella città campana. Vieni a scegliere il tuo evento e il tuo Mercatino di Natale a Napoli.

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 7, 2021

A Napoli, oltre alle celebri bancarelle dedicate all’esposizione di statuine e suppellettili dell’arte presepiale di San Gregorio Armeno, l’intera città si tinge di rosso a Natale e da spazio ai Mercatini di Natale dove potete acquistare regali, degustare leccornie e molto altro ancora. In base alle delibere del Comune e delle municipalità, i mercatini natalizi sono disponibili nei seguenti quartieri: Vomero, Colli Aminei, Stella, Fuorigrotta, Pianura, Soccavo ed Arenaccia.

Mercatini di Natale a Napoli

Mercatini di Natale a Napoli

Inaugurato ormai da qualche anno e disponibile ogni anno fino a gennaio è il mercatino che interessa Viale Colli Aminei, nei pressi dell’Oviesse. Stesso periodo anche per le istallazioni nel quartiere Stella (nello specifico: Corso Amedeo di Savoia , Via Foria , Via Bosco di Capodimonte, Piazza Giuseppe Di Vittorio, Via Sergio De Simone , Piazza Cavour, Piazza Sant’Eframo)

I primi giorni di dicembre, i mercatini dei quartieri Soccavo e Pianura aprono i battenti, per poi concludersi i primi giorni di gennaio; le zone interessate sono: Via dell’Epomeo, Via Marco Aurelio, Viale Traiano, Corso Duca D’Aosta, Via Ciardo ed l’Area del Polo Artigianale.

Vengono inaugurati solitamente l’8 dicembre i mercati del Vomero (Via Alvino, Via Kauffmann Parco Mascagna, Via Kerbaker, Via Merliani, Via A. Scarlatti, Piazzetta Totò , Via Luca Giordano) e dell’Arenaccia ( Piazza Carlo III, Piazza Nazionale, Piazza Cavour, Centro Direzionale, Piazza San Francesco) ma con chiusure diverse: per il Vomero le bancarelle vengono chiuse solitamente il 6 gennaio, mentre per l’Arenaccia a metà gennaio.

Ultima inaugurazione è quella dei mercatini di Fuorigrotta che aprono poco prima di Natale per chiudere a metà gennaio lungo Piazza Italia, Piazza San Vitale, Piazzetta Augusto, Piazza della Porta del Parco, Viale Campi Flegrei.

I mercatini sono disponibili mediamente dalle ore 9 alle ore 22, con variazioni in base alle condizioni climatiche e/o in concomitanza con particolari eventi. Per maggiori informazioni e aggiornamenti, vi consigliamo di visitare il sito del Comune di Napoli.

Mercatini di Natale a Napoli

Mercatini di Natale a Napoli

Zona Vomero

La Zona Vomero, interessa le vie: via Alvino, via kauffmann Parco Mascagna (giardini di via Ruoppolo), via Kerbaker, via Merliani, via A. Scarlatti, Piazzetta Totò , via Luca Giordano.

Zona Colli Aminei

La Zona Colli Aminei, interessa il Viale Colli Aminei (Oviesse).

Zona Foria, Cavour

La Zona Foria, interessa le vie: Corso Amedeo di Savoia (ufficio postale) , Via Foria (fronte Giudice di Pace) , Via Bosco di Capodimonte, tutte le domeniche, Piazza Giuseppe Di Vittorio, Via Sergio De Simone, Piazza Cavour (scuola “Tommaso Campanella”), Piazza Sant’Eframo.

Zona Carlo III, Porta Capuana, Centro Direzionale, Piazza Nazionale

Qui si trovano Piazza Carlo III, Piazza Nazionale, Piazza Cavour, Centro Direzionale, Piazza San Francesco – Porta Capuana.

Zona Soccavo, Pianura

Zona Soccavo interessa Via Dell’Epomeo (Ponte di via Epomeo, Alveo San Antonio),Via Marco Aurelio (ex scuola De Luca), viale Traiano (Polifunzionale ), Pianura Corso Duca D’Aosta,Via Napoli(via Ciardo), Area Polo Artigianale.

Zona Fuorigrotta, Bagnoli

Zona Fuorigrotta invece interessa: Piazza Italia, Piazza San Vitale, Piazzetta Augusto/Veniero, Piazza della Porta del Parco (antistante l’Auditorium), Viale Campi Flegrei (isola pedonale).

71 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggiatrice per scelta e per sbaglio, da cinque anni al termine casa ha legato ben quattro città diverse: Napoli, Urbino, Roma e Barcellona. La valigia è il suo accessorio preferito, ma anche le borse capienti! Napoletana doc, le piace viaggiare alla scoperta del Sud
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

×
Destinazioni

Vietri sul Mare, cosa vedere