Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Il Punk in mostra a New York

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Giugno 7, 2013

punk-chaos-to-couture

E’ tornato il Punk!

Punk: Chaos to Coutureè la mostra evento che ha inaugurato lo scorso 6 maggio 2013 al MET, il Metropolitan Museum of Art di New York.

L’esposizione è organizzata da Andrew Bolton, curatore del Costume Institute, e, come è chiaro, sarà dedicata al Punk e alle sue conseguenze nel mondo della Moda. Due “C” che si incontrano e scontrano, “chaos” e “couture”, una cultura del non convenzionale che coinvolge e stravolge il mondo del lusso e del superficiale per eccellenza, il Fashion.

La galleria dedicata all’interno del Met, si articola su 7 aree, il cui design è stato curato dal fotografo Nick Knight, da Sam Gainsbury e da Gideon Ponte. Il Galà di inaugurazione è stato patrocinato nientemeno che da Anna Wintour, direttrice di Vogue America, e Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy.

All’entrata i visitatori sono subito accolti dalla riproduzione di un famoso bagno incastonato in una parete, quello del club CBGB. E, subito dopo, un’altra riproduzione, la boutique londinese “Let it Rock” che fu inaugurata nel 1971 dalla stupenda Vivienne Westwood. Tra le altre curiosità della mostra c’è un manichino con indosso abiti Vivienne Westwood che fa un plateale gestaccio al pubblico.

Tanto per citarne alcuni, i visitatori potranno vedere creazioni di Chanel, Versace, Dolce&Gabbana, Givenchy, Moschino, Alexander McQueen e tantissimi altri.

La mostra rimarrà a New York solo fino al 14 agosto.

Il Met è aperto nei seguenti orari: dal martedì al giovedì dalle 9.30 alle 17.30, venerdì e sabato dalle 9.30 alle 21.00 e domenica dalle 9.30 alle 17.30 (lunedì chiuso).

Il Metropolitan Museum of Art prevede un biglietto di ingresso normale al costo di 25$ (17$ oltre i 65anni, 12$ per gli studenti e gratuito sotto i 12anni). E’ possibile acquistare i biglietti online. Ecco il link relativo all’evento.

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

I migliori due visti per lavorare negli Stati Uniti

Vorresti vivere un’esperienza negli Stati Uniti ma non hai esperienza e non sai come fare? Oltre al visto turistico e alla Green Card c’è molto di più. Infatti non tutti sanno che ci sono dei visti lavorativi che permettono di vivere e lavorare in America dai 12 ai 24 mesi, scopriamoli.
Curiosità

Cinque fotografie che hanno fatto la storia e i luoghi dove sono state scattate

Molti sono i luoghi che abbiamo vissuto realmente e altrettanti sono quei luoghi che non ricordiamo davvero, perché abbiamo semplicemente visto in foto, ma che ci sembrano così vicini a noi. Ecco alcuni di questi luoghi, quando sono state scattate le fotografie e dove si trovano.
News

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti: ESTA e vaccini, cosa devi sapere

Tornare a viaggiare negli Stati Uniti dopo l’8 novembre 2021. Gli USA riaprono ai turisti, ecco cosa devi sapere per viaggiare, tra ESTA (come richiederlo e tempistiche), vaccino e Green Pass, cosa avere per essere ammessi negli Stati Uniti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.