Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno nelle Piazze d’Italia, ecco i concerti

2 minuti di lettura

A Capodanno, come ho già detto in un precedente post, il modo migliore per risparmiare è stare a casa. Se non avete già prenotato con anticipo e non avete trovato offerte dell’ultimo minuto, perché non rimanersene comodamente a casa? Niente stress, niente code in autostrada, niente soldi buttati in veglioni di capodanno pieni di cose che tanto non mangerete mai, nemmeno in una settimana. Una bella cenetta in casa e poi, perché, via a vedere il Capodanno in piazza, per poi partire per un bel viaggetto il 2 o il 3 o il 6 gennaio, risparmiando anche magari.

A Olbia, in Sardegna, il Capodanno propone J Ax, una festa a suon di musica hip hop subito dopo la mezzanotte del 31 dicembre.

A Roma invece una splendida Laura Pausini assieme a Syria, Paola e Chiara al Palalottomatica. Sempre a Roma, ai Fori Imperiali s svolge il Capodanno con Giusy Ferreri e i Negramaro per chi vuole un capodanno movimentato e divertente. Sempre nella Capitale al Gran Teatro si svolge il concerto di Massimo Ranieri, mentre all’Auditoriom Parco della Musica si trova il concerto di Claudio Baglioni.

A Riccione a Piazzale Roma l’ultimo giorno dell’anno si conclude con Bollani tra musica classica, jazz e colonne sonore di tutto il Novecento. Tra l’altro il concerto di Bollani andrà in onda anche su Rai3 con il Riccione Bollani Show.

A Firenze invece il 31 dicembre in Piazza della Stazione Santa Maria Novella si svolge il concerto di Caparezza, il rapper pugliese che offrirà un bellissimo spettacolo a tutti i fiorentini e non.

A Treviso la band torinese, i Subsonica si lanciano nel concerto della mezzanotte più famosa dell’anno all’Arena Zoppas, mentre al Palaverde di Treviso si svolge il concerto con Rumatera, Marky Ramone e Mellow Mood, per chi preferisce rivivere i bei tempi dei Ramones qui c’è pane per i suoi denti.

A Milano l’Orchestra Verdi propone ben 4 eventi per il Capodanno, da giovedì 29 a domenica 1 gennaio sarà la Nona Sinfonia di Ludwig van Beethoven ad aprire il nuovo anno. Prezzo platea 50 euro, prezzo galleria 40euro. Sempre a Milano in Piazza il concerto di Giuliano Palma, Capossela e Paolo Rossi, farà ballare tutta la città per un Capodanno scoppiettante.

A Bologna in Piazza Maggiore al posto di Patti Smith e Ben Harper sarà il Gospel a chiudere l’anno vecchio e salutare il nuovo anno. Per chi vuole vivere un Capodanno fuori dall’ordinario ecco una interessante proposta che unisce tradizione occidentale a quella africana.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.