Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno a Firenze 2014, eventi in piazza

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Settembre 21, 2018

E’ormai dal 2009 che Firenze scommette sulla musica per gli eventi di Capodanno, distribuendo nelle maggiori piazze della città esibizioni live per tutti i gusti. Con servizi ferroviari e tramvia attiva anche di notte, è possibile spostarsi comodamente anche con i mezzi pubblici, per evitare lo stress da stress da parcheggio. Inutile dire che la gente è sempre tantissima, soprattutto in orario notturno, dopo il classico cenone. Ecco perchè forse conviene arrivare nel centro storico in prima serata e decidere di mangiare o in un ristorantino con menù alla carta oppure in uno dei tanti chioschetti allestiti per l’occasione soprattutto in Piazza della Stazione.


E’proprio questo il fulcro dei festeggiamenti e il nome dell’ospite di quest’anno è stato reso pubblico solo nelle ultime ore: Max Pezzali, artista amatissimo dai più e meno giovani. La conferma positiva è arrivata anche dal suo recente concerto fiorentino, che ha riempito il Mandela Forum. Una scelta che sicuramente andrà incontro al gusto musicale di tanti e non c’è da dire che sia un’opzione banale, perchè ogni anno Firenze si è saputa rinnovare, alternando artisti di ogni genere: da Caparezza a Elio e le storie tese, dai Subsonica a Irene Grandi.

Le altre piazze prescelte sono tutte centralissime. Sullo sfondo di Palazzo Vecchio, in Piazza della Signoria, è previsto il consueto concerto di musica classica, mentre nella vicina Piazza della Repubblica risuoneranno note al sapore di jazz e swing. Anche Piazza Santissima Annunziata guarda alla tradizione con un coro gospel che si esibirà con canti di Natale e non. Piazza Annigoni infine pensa ai più giovani con un dj set di musica dance. Quest’anno la collaborazione con il Comune di Scandicci allarga la festa anche al centro limitrofo, collegato con Firenze con la tramvia.  La sesta piazza del Capodanno sarà il Centro Rogers, location del concerto di Ginevra de Marco con l’Orchestra di Piazza Vittorio.

Un Capodanno per tutti i gusti, quello fiorentino: a voi la scelta!

73 articoli

Informazioni sull'autore
Valentina 28 anni, abita a Prato ma solo per dormire. Il resto del tempo lo passa in giro tra Toscana ed Emilia Romagna. Educatrice di asilo nido durante la settimana, viaggiatrice nel week end. In inverno treni e libri sono i gli inseparabili compagni di viaggio; d’estate i piedi rimangono il suo mezzo di trasporto preferito.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.