Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

A Perugia il 29 gennaio c’è la Fiera Grande di San Costanzo

1 minuti di lettura

Martedì 29 gennaio la città di Perugia festeggia il suo patrono, San Costanzo!
E come ogni anno, il quartiere di Borgo XX giugno ospita, dalle 8.00 alle 20.00, la tradizionale Fiera Grande di San Costanzo con numerosi stand che propongono prodotti locali, artigianato, curiosità, fiori, piante, abbigliamento e tante specialità gastronomiche.
Tra queste non manca il popolare torcolo di San Costanzo che viene fatto proprio in questo periodo dell’anno. Si tratta di un ciambellone dalla forma schiacciata farcito con uvetta sultanina, canditi e anice. Una vera delizia che esalta al meglio la sua bontà con un bicchierino di vin santo.

I festeggiamenti proseguono poi nel cuore della città, Corso Vannucci, dove dalle 12 ci sarà una degustazione gratuita del torcolo di San Costanzo aperta a tutta la cittadinanza. Per chi decida di dare un’occhiata tra le bancarelle della Fiera Grande consiglio vivamente di approfittare per fare un giro a Borgo Bello e respirare l’aria tipica di questa parte della città che considero una delle più autentiche perché ha saputo mantenere nel tempo la sua forte identità perugina, non cedendo a store monomarca e anonimi ristori.

Qui infatti è possibile trovare ancora molte botteghe storiche, piccoli negozi di abbigliamento e complementi d’arredo, nonché interessanti testimonianze del ricco patrimonio umbro come il Complesso della Chiesa di San Pietro che include l’orto medievale, gli spettacolari Giardini del Frontone, il vivace Corso Cavour e la bellissima Basilica di San Domenico.

44 articoli

Informazioni sull'autore
29 anni, umbra è laureata in Comunicazione Multimediale, lavora come giornalista e addetto stampa, ma la sua passione sono i viaggi. L’Erasmus a Barcellona l’ha fatta innamorare della Spagna, ma si è presto innamorata anche di Portogallo, Grecia, Brasile e di tutti i posti visitati! Ora il suo cuore batte per la figlia Penelope... La sua esperienza di mamma la mette alla prova con una maggiore organizzazione richiesta da chi, come lei, si muove con i bimbi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Come Muoversi

Treno storico nelle Marche: da Ancona per Fabriano e Pergola

Treno storico nelle Marche, la Ferrovia Subappennina Italica da Ancona per Fabriano e Pergola. Tutti i dettagli su dove è possibile prenderla, che giro prevede e come è possibile sfruttarla assieme alle biciclette per un viaggio green.
Destinazioni

A spasso nel tempo nel Borgo di Portobuffolè, Veneto

Il Borgo di Portobuffolè è uno dei Borghi più belli d’Italia e si trova al confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Un Borgo meraviglioso pieno di storia e curiosità, ma anche di tanti musei, come il Museo delle Barbie.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.