Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Mangiare benissimo ma low cost a Marina di Ravenna

2 minuti di lettura
Amate il pesce e le porzioni abbondanti? Avete uno stomaco impavido? Non potete fare a meno di provare questa trattoria: ottima e low cost.

Poche settimane fa io e il mio compagno ci trovavamo a Marina di Ravenna, per passare una bella giornata al mare, spinti dal bel sole e dall’aria fresca. Ma, dato che adoriamo unire il buon cibo allo star bene, spaparanzati al sole, ci siamo fatti consigliare da un amico locale una trattoria dove si potesse mangiare bene il pesce, in abbondanza e senza farci spennare.

Trattoria Le Corti a Marina di Ravenna

Il locale si trova in zona porto, in viale delle Nazioni 51.
Quando siamo arrivati la fame si faceva sentire quindi, consultando l’ampio menù, abbiamo deciso di ordinare un antipasto misto caldo, da dividere a metà, e due piatti di spaghetti allo scoglio bianchi con crostacei.

Il profumino che proveniva dalla cucina e dai tavoli vicini era decisamente invitante.
Una volta arrivati i piatti abbiamo capito perché la proprietaria, in fase di ordinazione, ci avesse chiesto se eravamo sicuri di voler mangiare tutte quelle cose.

Le porzioni del ristorante

L’antipasto misto caldo, che per loro era una porzione per uno, includeva sauté di cozze e vongole, canocchie al vapore e tanti, ma tanti, granchietti interi fritti con una frittura che li rendeva super fragranti e faceva si che potessi mangiarne ogni parte, senza lasciare proprio nulla.

Il quantitativo era tale che, se avessimo avuto poca fame, ma così non era, ci saremmo potuti saziare solamente con questo antipasto a metà, ad un costo di 16 o 18€, se non sbaglio.

Ma i nostri stomaci sono impavidi, quindi è arrivato anche il primo, servito in una gigantesca padella posta a centro tavola, con degli ottimi spaghetti saporiti che avevano fatto quella cremina buonissima che pochi riescono a fare e tanto, ma tanto, pesce.

E per tanto intendo che c’era più pesce che pasta, non le solite quindici vongole e tre gamberi. Su tutti, oltre a scampi, gamberi, totani, davvero buoni, vongole, cozze, e altro pesce, spiccavano delle gigantesche chele ed anche il corpicino, a cottura perfetta, di quello che ci hanno detto chiamarsi comunemente granchio blu, che era talmente buono che ne avrei mangiato ancora e ancora a non finire.

 

Ah, vi forniranno un utilissimo e simpatico bavaglino formato adulto, pinze e tutto il resto, perché mangiare, in particolare il granchio, sarà contemporaneamente un pasticcio e  un piacere.

Una trattoria low cost

È stata dura finire quasi tutto, lo devo ammettere, quasi una sfida, ma era davvero, davvero buono.
Spesa totale per un antipasto misto caldo gigante, spaghetti allo scoglio per due, 1 litro di vino bianco della casa, acqua e due sorbetti, 74€ totali. Se poi aveste visto le porzioni, capireste quanto è stato economico mangiare in questa trattoria che si è rivelata un’ottima scoperta.

Inoltre, mentre mangiavamo i nostri piatti, ne abbiamo visti passare davvero molti altri interessanti e invitanti. Quindi sarà assolutamente da riprovare.

Davvero gentile e professionale lo staff, che ci ha trattati con cortesia e simpatia.

Se vi interessa, il numero per prenotare è 0544 530450. Tenete conto che a pranzo la cucina chiude alle 14.30. Fossi in voi ci andrei.
E poi, potete sempre concedervi un sonoro sonnellino in spiaggia, in fase digestione. Ripieni ed abbronzati. Noi solo ripieni però, perché siamo due pallidoni incalliti. :)

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Il Museo dell'Alto Medioevo all'EUR

Il Museo dell’Alto Medioevo dell’Eur di Roma è un museo che vale la pena di visitare e in cui non troverete mai troppe persone. Qui si trova anche la Domus di Porta Marina trovata a Ostia nel 1949.
Destinazioni

A Roma sulle orme di Caravaggio: itinerario d'arte

A Roma l’itinerario di Caravaggio per scoprire con Roma Guides e i suoi piccoli gruppi un itinerario artistico culturale di Michelangelo Merisi, in arte appunto Caravaggio.
News

Passaporto Sanitario Covid, cos'è e come si userà

Passaporto Sanitario Covid, ecco come si userà il passaporto che dovremmo iniziare a vedere nel primo trimestre del 2021 per tornare a viaggiare non solo in Italia, ma anche in tanti altri paesi.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.