Nud e Crud, dove mangiare la piadina a Rimini

Nud e Crud a Rimini, la piadina cool

Nud e Crud a Rimini, la piadina cool

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Che Rimini sia la patria della piadina romagnola è risaputo ormai. Diversi sono i locali dove mangiare la buona piada nella città di Rimini, ma di uno ancora non vi avevo parlato. Tra i tanti locali è stato l’ultimo ad aprire ma il suo successo è stato davvero esagerato.

Nud e Crud si trova in prossimità del Ponte di Tiberio, una posizione invidiabile perché è a due passi dal centro storico, vicino al mare e abbastanza di passaggio. Inoltre si trova ne quartiere San Giuliano, un quartiere storico e cool a Rimini e infine, tanto per non farsi mancare nulla, ha un bel parcheggio davanti e si affaccia sul Parco Marecchia. La posizione è ottima sia per andare a pranzo o a cena e mettersi a sedere a gustare una buona piadina, sia per andare a prendere la piada e camminare verso il centro storico o nel Parco Marecchia.

Nud e Crud non è solo piadina ma anche primi, piatti del giorno e insalate. Le insalate sono abbondanti e colorate con l’aggiunta di agrumi ad esempio, mentre tra i piatti del giorno spesso e volentieri non mancano i famosi passatelli. La piadina qui è buona, anche se a mio avviso non ottima, ne preferisco altre in centro a Rimini. C’è da dire però che Nud e Crud offre una location che forse altre piadinerie non hanno. Oltre all’interno del locale, dove non si trovano più di una decina di tavoli, si trova anche una zona esterna che nelle giornate più fredde è ben coperta e riscaldata grazie ai famosi “funghi” In estate invece è davvero una goduria mangiare riscaldati dal sole di mezzogiorno che in Riviera non tarda mai ad arrivare.

Tra le piade che consiglio la PidBurger, la piadina per chi vuole osare davvero e preferisce la carne chianina con una deliziosa salsa fatta di squacquerone.

Oltre alle piadine e ai primi piatti anche le birre hanno un posto di tutto rispetto. Birre romagnole a km zero, la filosofia di Nud e Crud. Km Zero, Km Vero è infatti la filosofia del locale che si impegna con i clienti a fornire prodotti che vengono esclusivamente dal territorio. Prodotti che non vengono presi dall’altra parte d’Italia, ma che aiutano anche le aziende medio piccole della Provincia di Rimini che fanno prodotti qualitativamente alti. E devo dire che questa bontà si sente tutta quando si addenta una buona piadina di Nud e Crud.

Il conto non è mai troppo salato. Certo, non è come prendere una piadina e portarsela al parco, si spendono comunque sempre intorno ai 10€ a testa, ma per un’esperienza di questo tipo a mio avviso vale proprio la pena. Ah, un ultimo consiglio, andate nel bagno del locale e oltre ad osservare l’arredo, guardate le insegne alle porte dei bagni :) tipicità romagnola!

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Recensione

Piadineria con splendida vista sul Parco della Val Marecchia e sul Ponte di Tiberio, ottimo per mangiare una Piadina durante la pausa pranzo o la sera con gli amici.

4/5

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Rimini, tour di 3 giorni low cost in Riviera

Cosa vedere a Rimini e dintorni

Un Tour di 3 giorni a Rimini per 48 ore tra divertimento, storia e cultura è possibile. Rimini non è una città grandissima, si gira molto bene in...