Bruxelles,dove mangiare: Noordzee Mer du Nord

Noordzee Mer du Nord a Bruxelles, cibo ottimo

Noordzee Mer du Nord a Bruxelles, cibo ottimo

Noordzee Mer du Nord a Bruxelles, un posto dove mangiare pesce nella città belga, in Piazza Santa Caterina per la precisione. Noordzee Mer du Nord è un posto dove mangiare velocemente, si rimane in piedi.

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Devo dire la verità, Noordzee Mer du Nord a Bruxelles è stato il posto dove meglio ho mangiato durante la mia vacanza in Belgio. Come tutti ben sanno chi ci vive nelle città le conosce molto meglio dei turisti ed è così che ho conosciuto questo posto, perché la mia amica che allora viveva a Bruxelles mi ha portato qui per il primo pranzo in città.

bruxelles-Noordzee Mer du Nord-belgio

Noordzee Mer du Nord si trova in Piazza Santa Caterina dove fanno anche il mercato, se non ricordo male. Qui si mangia all’aperto al bancone del locale, in piedi. I prezzi sono buoni ma il cibo è buonissimo, solo pesce, fresco, freschissimo. Qui i piatti sono segnati sulla lavagna ogni giorno e dopo aver scelto vengono preparati davanti a voi, tutto a vista, e serviti in pochissimo tempo.

bruxelles-Noordzee Mer du Nord-fish

Zuppe di pesce, tonno, ma anche spiedini e ostriche con bicchieri di vino bianco per un pranzo al volo, economico e ottimo. Lo consiglio vivamente e se volete conoscere altri pareri qui trovate la pagina di Tripadvisor dove il locale è classificato quarto su oltre 1000 locali. Qualcosa di buono ci sarà no?!

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Recensione

Noordzee Mer du Nord si trova in Piazza Santa Caterina a Bruxelles, un bellissimo posto dove mangiare. Il pesce del Noordzee Mer du Nord a mio parere è buonissimo e i piatti serviti velocemente. Si mangia in piedi.

5/5

commenti

6 euro x 7 cozze mangiate all’aperto (-2 gradi) e condite con salsa di non ben identificata provenienza (araba/indiana?) . Sono abituato a viaggiare e a integrarmi nei luoghi dove vado evitando come la peste la cucina del mio paese all’estero, ma questo non significa accettare qualsiasi cosa.
A bruxelles tutti mangiano frites (patate fritte due volte) waffel e altre schifezze del genere. In questa citta’ non esiste almeno in modo evidente una tradizione belga. Sembrano averla diluita in un mare di contaminazioni medio orientali o annientata da catene di cibo preconfezionato. Ora la domanda che ciascuno dovrebbe porsi e’ la seguente: se mi presentassero una pietanza simile a casa mia come reagirei e se lo facessero poi a quei prezzi? Assumere le sembianze del giovane esploratore tobia che diventa un deficente appena esce di casa non aiuta a crescere dato che viaggiare significa alimentare la propria cultura e non disimparare.

steve

dicembre 21, 2012 | Rispondi | report

    Ciao Steve, il tuo racconto si riferisce al posto indicato nel post qui sopra? Io ho mangiato molto bene invece. Il tempo era buono, c’era il sole e se ci fossero stati meno 2 gradi forse non avrei mangiato all’aperto :D Buon vino e buon pesce fatto sul momento :)
    Anche io mangio locale quando viaggio :)

    federchicca

    dicembre 21, 2012 | Rispondi | report

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Natale a Bruxelles, cosa fare in tre giorni

Cosa vedere a Bruxelles a Natale

Un weekend di Natale a Bruxelles è un'occasione per vedere tutte le bellezze della città belga ma sotto una luce diversa, quella del Natale...