Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Natural Break: mangiare sano a Milano, risparmiando

1 minuti di lettura

Non è altro che un luogo comune quello che recita che in una grande città l’unico modo per risparmiare sui pasti consista nel recarsi in un fast food. Milano lo sta dimostrando attraverso la diffusione di juice-bar e take-away che offrono piatti salutari per uno spuntino o per un pranzo leggero a costi contenuti, per non dover rinunciare né al gusto né ad un’alimentazione sana quando si viaggia o ci si trova fuori casa.

Ne è un esempio Natural Break, punto di ristoro a cinque minuti a piedi di distanza dalla Stazione Cadorna e dal Castello Sforzesco, dove fermarsi per il pranzo o per uno spuntino mentre si passeggia a piedi per la città, godendosela da turisti, o se ci si trova a Milano per lavoro e si ha a disposizione un momento di pausa.

Il menù varia a seconda delle stagioni, con piatti freschi come panini, piadine, macedonie, frullati e insalate in primavera e in estate, che vengono sostituiti o affiancati da zuppe, pasta e risotti, contorni di verdure caldi, torte salate e crepes per tutti i gusti in autunno e in inverno. Sono presenti opzioni bio e vegetariane, sempre a costi contenuti.

Trovare a Milano, in una zona centrale, un frullato di frutta o una macedonia preparati al momento e a base di frutta fresca, al costo di soli 3 euro, non è un’impresa semplice. I prezzi dei primi e dei secondi piatti si aggirano tra i 3 e i 5,50 euro e possono essere considerati molto convenienti sia per la città in cui ci troviamo, sia in rapporto alla qualità degli ingredienti utilizzati per la preparazione dei piatti.

L’ambiente è rilassato e ci sono dei tavolini a cui accomodarsi all’interno. A mezzogiorno il locale rischia di riempirsi velocemente per la pausa pranzo lavorativa, ma se state visitando la città da turisti e non siete legati ad orari precisi, potrete godervi il vostro spuntino naturale in tutta tranquillità.

490 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Come Muoversi

Treno storico nelle Marche: da Ancona per Fabriano e Pergola

Treno storico nelle Marche, la Ferrovia Subappennina Italica da Ancona per Fabriano e Pergola. Tutti i dettagli su dove è possibile prenderla, che giro prevede e come è possibile sfruttarla assieme alle biciclette per un viaggio green.
Destinazioni

A spasso nel tempo nel Borgo di Portobuffolè, Veneto

Il Borgo di Portobuffolè è uno dei Borghi più belli d’Italia e si trova al confine tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Un Borgo meraviglioso pieno di storia e curiosità, ma anche di tanti musei, come il Museo delle Barbie.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.