Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

A Camden Town un pranzo etnico e low-cost

1 minuti di lettura

Londra è una città in cui può essere difficile pranzare con pochi pound senza ripiegare al solito hamburger con patatine o a un sandwich al tonno. Ma per chi è alla ricerca di nuovi sapori low-cost e di un po’ di divertimento non c’è posto migliore del mercato di Camden Town.

Famoso come quartiere degli alternativi rock-metal-punk della metropoli, Camden Town ora è un’area di grande afflusso turistico con numerosissime bancarelle e negozi annidati nelle vecchie stables, le stalle che ospitavano un tempo i cavalli di sua maestà.

Qui si può trovare di tutto, sia per lo shopping che per il cibo: dal cinese al messicano, dall’italiano al libanese, dal turco al giapponese, ogni cucina del globo sembra essersi radunata qui in un trionfo di bancarelle ricche di profumi, spezie e colori. La parte più divertente è passare tra i vari banconi e approfittare degli assaggi gentilmente offerti dagli inservienti: qualche gamberetto fritto o qualche crocchetta ti convinceranno di certo all’acquisto.

Con pochi pounds ci si assicura un pranzo gustoso che si può consumare sui tavoli di legno sistemati nelle piazzette o in sella a finti motorini parcheggiati lungo il canale. E’ l’ideale per provare piccoli assaggi di cibi esotici e prendersi una pausa all’aperto nelle giornate di sole che può inaspettatamente regalare Londra.

[vlcmap]

34 articoli

Informazioni sull'autore
Giro. Con un cognome così non poteva essere altro che una viaggiatrice. Seguendo il sogno di lavorare in un grande museo d'arte ha vissuto e studiato a Londra e a Siviglia, mentre si impegna a visitare tutte le pinacoteche e gallerie del mondo. Con la sua Nikon sempre al collo, cerca di catturare la bellezza dei suoi viaggi tra i volti e i vicoli di paesi lontani e affascinanti.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Curiosità

Il rito di Halloween in Irlanda

Halloween è una festa nata in Irlanda e non in America come crede la maggior parte delle persone. Tutto ebbe inizio nella Contea di Meath, a pochi chilometri da Dublino. Definita come “Capodanno celtico”, Halloween si festeggia il 31 ottobre e un tempo rappresentava un rito che segnava il passaggio dalla luce alle tenebre, poiché coincideva con la fine dei raccolti e l’inizio del periodo invernale.
Ricetta

Pissaladière, ricetta della Costa Azzurra arrivata in Liguria

Pissaladière, un piatto del sud della Francia arrivato anche in Liguria. Qui la ricetta con olive e capperi, ma qui anche il metodo di preparazione per un pasto che ricorda un viaggio in Francia o in Liguria!
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.