Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

La Puraza a Rimini, dove mangiare

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 10, 2014

La Puraza Rimini

Anche se sono di Rimini, non ero mai stata da La Puraza. Lo so, non dovrei dirlo ma è così. Finalmente però ho rimediato sabato scorso, andando a cena per un evento importante. La Puraza è conosciuto in Riviera non solo per le cene di pesce, ma è conosciuto anche fuori dalla città di Rimini perché qui vengono sempre a cenare tutte le persone che si trovano in città per una fiera o un evento importante. La Puraza ha infatti dalla sua il pregio di essere grande ma di classe, carattere e con un ottimo menù di pesce, il che, per chi viene da fuori e mangia poco il pesce non è affatto male.

La Puraza si raggiunge solo in auto, non ci si arriva a piedi o in autobus, ne tanto meno in bici. Il ristorante infatti si trova tra la Superstrada che porta a San Marino e la Collina di Covignano. Non è difficile arrivare fino qua, ma solo se avete una macchina. La Puraza ha un parcheggio molto grande, quindi non temete, saprete certamente dove lasciare l’auto.

All’ingresso si trova un bel banco del pesce che farà venir fame anche a chi non ne ha tanta, ve lo garantisco io. Sempre all’ingresso troverete anche qualche simpatico quadretto, i soliti che parlano del cliente che ha (quasi) sempre ragione. Cose che vi faranno venire il sorriso ancora prima di entrare nel locale. L’interno del ristorante è stato rinnovato solo qualche anno fa ed è davvero bello. Le sale sono tutte ben illuminate ma lasciano comunque l’atmosfera soft, rilassata.

All’arrivo siamo stati accolti da stuzzichini di piadina farciti. Abbiamo preso ovviamente pesce, crudo e antipasti freddi, che è quello che a me piace di più. Ho visto però anche ottimi primi di paccheri e mazzancolle e anche secondi invitanti. Per secondo invece noi abbiamo preferito una frittura di pesce, devo dire molto leggera e croccante.

Il pesce crudo era notevole, salmone, tonno, ostriche e tanto altro anche se c’erano un po’ troppe verdure in mezzo. Nel complesso un piatto che consiglio. Anche i primi freddi erano notevoli. Oltre alla frittura per secondo abbiamo preso invece anche del salmone affumicato, un ottimo pesce servito bene anche se alla fine dei conti un po’ troppo caro. Non lo consiglio quest’ultimo a parità di qualità. Infine un sorbetto al limone alcolico con menta e non limone, come si usa di solito. Una cosa diversa che però ha reso gradevole la fine del pasto.

Una nota per i bambini e per i celiaci. La Puraza è un locale anche per celiaci anche se non hanno una grandissima varietà di piatti, ma per la media riminese è comunque valido. Inoltre un paio di cose mi hanno lasciato intendere che forse il personale non è del tutto preparato a questo tipo di clientela, diciamo che bisogna stare attenti e che il locale deve ancora un po’ migliorare. Per i bambini invece pochi piatti, anche se sicuramente i loro preferiti dato che alla maggior parte dei bambini che conosco non piace il pesce, quindi cotoletta, patatine fritte e gnocchi.

Una curiosità, anzi due. La Puraza in dialetto romagnolo significa la vongola :) Inoltre, nelle sale del ristorante ci sono video che mostrano in diretta cosa stanno combinando i cuochi in cucina, una cosa carina e che da anche molta fiducia al locale.

Unica nota dolente a mio avviso, i camerieri. Un po’ troppo sbrigativi nel servizio, frettolosi. Per il resto tutto ottimo. Il conto non sarà del tutto low cost, ma dipende anche che cosa avete ordinato. Nel complesso un ottimo ristorante di pesce a Rimini a mio avviso.

[vlcmap]

2037 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo cane Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale, tante avventure quotidiane, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Tre idee per un weekend a luglio in Italia

È arrivato il mese di luglio. Avete un weekend libero e non sapete come passare al meglio il vostro tempo? Non chiudetevi tra quattro mura, non visitate gli stessi posti nelle vicinanze di casa vostra. In questo articolo vi verranno fornite tre idee per trascorrere un weekend in completa serenità in Italia.
Come Muoversi

Perchè scegliere un viaggio on the road

Il viaggio on the road è uno di quei tipi di itinerari che bisognerebbe fare almeno una volta nella vita, poiché permette a chi lo fa di non saltare neanche una tappa e di scoprire ogni singolo angolo di un tour. In questo articolo andremo ad elencare le ragioni per le quali è meglio scegliere un viaggio on the road.
Destinazioni

I sacrari militari in Italia della Prima Guerra Mondiale

Venite a scoprire i tre sacrari militari che accolgono e commemorano le spoglie dei soldati morti in guerra: Pasubio, Cima del Grappa e Redipuglia.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.