Central Park a New York, cosa vedere

New York, visita a Central Park

New York, visita a Central Park

Central Park è il polmone verde della città di New York. Visitare questo parco vuol poter dire camminare per ore e ore, ma cosa c'è da vedere in questo parco? Tantissime cose, ponti, monumenti e altro.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Una delle tappe obbligatorie  a New York è Central Park, uno dei parchi più famosi e più belli al mondo.

new-york-tramonto

Central Park si trova in una delle zone residenziali di Manhattan, tra l’Upper East Side e l’Upper West Side, e non si tratta di un semplice parco naturale, ma di una delle più importanti opere artistiche di New York. Il parco fu  ideato da Frederick Law Olmsted e Calvert Vauxaperto  e inaugurato per la prima volta nel 1856.

new-york-centralpark

Il parco può vantare un perimetro di circa 10 km.  e al suo interno ci sono numerose opere architettoniche, laghi, campi da Baseball, piste ciclabili, due ristoranti, carretti degli hot dog e percorsi da jogging, un’oasi di benessere e tranquillità in cui potrete immergervi per sfuggire dal caos cittadino di New York.

Central Park viene definito come il polmone verde di New York e solo una volta visitato si riesce a capirne il vero significato. All’interno del parco ci si scorda di essere nella grande mela, il ricordo torna solo quando, in alcuni punti del parco, si vedono sbucare gli altissimi grattacieli di Manhattan. Uno scenario molto suggestivo a mio parere.

new-york-dormire-central-park

Visitare Central Park

Il parco è aperto tutti i giorni dell’anno dalle 6:00 del mattino sino alle 01:00 di notte. Il mezzo che vi consiglio di utilizzare per visitare Central Park è la bicicletta, che vi permette di visitarlo con calma in circa 3-4 ore.

Sia all’interno, ma soprattutto all’esterno ci sono alcuni punti  di noleggio biciclette, che organizzano anche tour in bike e tour a piedi con visita guidata, ma i prezzi sono piuttosto alti a mio parere.

new-york-central-park-ponte

Il mio consiglio è quello di noleggiare le biciclette tramite i venditori all’esterno del parco, che probabilmente vi assaliranno non appena si accorgeranno che volete visitare il parco, ma con loro il prezzo lo si può contrattare (e fatelo), perchè con  8-10 dollari è possibile noleggiare una bicicletta per almeno 3 ore di tempo. Una volta pattuito il prezzo vi accompagnano nel loro negozio, che si trova nelle vicinanze del parco, vi muniscono di bicicletta, lucchetto e cartina!

new-york-parkcentral

Cosa vedere a Central Park

Se per la città di New York vedrete persone correre di qua e là per le vie del centro, a Central Park potrete vedere invece anziane signore giocare a scacchi o fare l’uncinetto in una panchina in riva al lago, fare yoga, giocatori di baseball, romantiche coppiette che fanno un giro in canoa o pic nic sul prato e musicisti ed artisti di strada, un mondo e un’atmosfera a parte.

Se volete seguire le abitudini dei veri New Yorkesi, visitate Central Park nel week end, il momento della settimana in cui si vanno a rifugiare nel parco.

new-york-imagine
Potreste fare un pic nic, come si usa solitamente fare, e da non perdere a Central Park, vi consiglio la Statua di Balto che si trova nella East 67th Street, la statua di Alice nel paese delle meraviglie nella 75th Street, a nord del Conservatorio, l’Obelisco in 81st Street, la visita al The Mall, alla Bethesda Terrace con la fontana Angel of Waters, il Shakespeare Garden e se viaggiate in coppia il giro in canoa in cui si spende 12 dollari circa la prima ora e ogni quarto d’ora successivo circa 2,50 dollari ( i prezzi sono indicativi in quanto variano d’anno in anno).

La visita a Central Park è assolutamente da non perdere a New York.

Foto di ZeroOneTassilo von ParsevalDavid Ohmermattharvey1Jeffrey ZeldmanDavid Joyce

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...