Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Il Ristorantino di pesce a Firenze

2 minuti di lettura
Siete a Firenze ma avreste voglia di un locale unico per gustare pesce? Ecco un ottimo consiglio: il Ristorantino di pesce in Piazza Giorgini.

Mangiare pesce a Firenze è diventato facile e buono. D’accordo, la costa tirrenica non è lontana ma fino a qualche anno fa era più facile mangiare cinese che pesce. Adesso i ristoranti di qualità  sono tanti, in varie zone della città  e Il ristorantino di pesce, di cui vi parlo, è ottimo…

Il Ristorantino di pesce, dove si trova

Siamo in Piazza Giorgini, zona abbastanza periferica ma stranamente densa di locali per mangiare e per fare l’aperitivo. Da quando è in funzione la linea di tramvia Leonardo T1, Piazza Giorgini si raggiunge dal centro in 12 minuti. Il Ristorantino di pesce – sottotitolo: cucina e street food di mare – ha aperto da poco più di un anno in un fondo che originariamente era una panetteria, poi diventato un fast food-take away di qualità. Infine trasformato in questo grazioso locale, dallo stile informale ma pieno di personalità, dove mangiare solo pesce a pranzo e a cena. Gli ordini si scrivono direttamente sul menù di carta, i tavoli sono piccoli – ideali per cene a due.  I piatti si possono anche ordinare e portare via.

Il menù

La carta è invariata sia a pranzo che a cena, e spazia fra tapas, tacos, burger, fish and chips, frittura e griglia. Ma si possono gustare anche i piatti del giorno che vengono scritti sulla lavagna in fondo al locale: i primi sono ricchi e di impronta siciliana. Il pesce del giorno è presentato in abbinamento al vino, la carta prevede bianchi, rossi ma per gli amanti della birra c’è un’ampia selezione di birre artigianali. Una carta “parlante” dove tutti i piatti sono spiegati, per non andare incontro a sorprese che si nascondono dietro a nomi di fantasia.

Piatti unici e con una storia

A me piace andarci (è a due passi da casa) perché i proprietari sono persone alla mano che si prodigano in consigli, le pareti sono decorate come i tatuaggi dei marinai e i piatti sono per tutte le tasche. Inoltre le proposte di pesce sono qualcosa di diverso dal “solito sushi” , che non amo: sapori mediterranei, gustosi e semplici.
Nell’orario “pranzo” vanno forti i fish burger: da provare “te lo bagno?” cioè una rivisitazione marina del popolarissimo panino al lampredotto – tipicamente fiorentino – in versione polpo con salsa verde, sale pepe e salsa piccante. Te lo bagno? è la domanda che il trippaio fa quando prepara il panino al lampredotto che può essere imbevuto di brodo.

Siccome non si sbaglia mai, la voce “fritto” è stata per me la più frequentata. Ho sperimentato un ricchissimo “cartoccio dell’Elba”, una gran frittura mista di molluschi e patate e la semplice ma deliziosa frittura di acciughe. È veramente da provare anche il polpo alla griglia, servito con crema di ceci o con salse. Un inedito assoluto il “polpo di Bolgheri” che è cotto nel vino rosso e nel pomodoro (Bolgheri, in Maremma, oltre a essere quella dei filari di cipressi di Carducci, è anche una rinomata zona vinicola).

Se devo trovare un difetto a questo ristorante è… che ho già assaggiato tutto! Ma se siete a Firenze ve lo consiglio assolutamente. I piatti che vi ho descritto vanno dal massimo di 15 euro (la gran frittura) a un minimo di 7 – le tapas.
A questo si dovrà aggiungere il vino. Limitata a 3/4 varianti la scelta del dessert. Il Ristorantino di pesce è in piazza Giorgini 20R: è piccolo! Chiuso il sabato a pranzo, la domenica e il lunedì.

(foto: pagina Facebook Il Ristorantino di pesce)

192 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Italia, 5 posti sul mare da scoprire in inverno

Se amate il mare d’inverno, non perdete questo articolo con alcuni consigli per una vacanza originale alla scoperta di panorami mozzafiato e di tempo trascorso in lentezza. Da nord a sud Italia, non esiste luogo più affascinante del mare d’inverno: provare per credere!
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *