Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Bar Ilde a Rimini, dove mangiare la buona piada

1 minuti di lettura

Il Bar Ilde a Rimini è uno dei posti più conosciuti dai riminesi che qui vengono a mangiare la vera piadina dalla primavera all’estate. Il Bar Ilde è un vero e proprio bar, o poco più. Il locale è aperto da Pasqua fino a metà settembre, l’inverno invece rimane chiuso.

Il Bar Ilde si trova sulle colline di Rimini, per chi conosce la zona praticamente davanti alla discoteca Paradiso, non è difficile trovarlo. Qui non è possibile prenotare il tavolo quindi se pensate di venire il venerdì o il sabato sera dovete essere pronti a fare anche una mezz’ora di fila. Perché la fila qui c’è.

Il locale è all’aperto, non ci sono tavoli al chiuso, ecco il perché dell’apertura stagionale, anche se è diviso in due parti, per fumatori e non fumatori. Quest’ultima parte è un po’ al chiuso, coperta sopra e alle pareti così da riparare almeno nelle giornate di vento o pioggia.

Cosa si mangia. Ovviamente la piadina, ma non quella semplice, anche se c’è anche quella, ma ci sono anche piade “speciali” ripiene di ogni ben di dio. Le piade più speciali, quelle qui sotto per intenderci vengono dalle 5€ in su, alcune anche 7€ ma credetemi, ne vale davvero la pena. Alcune delle più famose sono:

Alpina: speck, taleggio e funghi freschi;
Appetitosa: salsicce, gorgonzola e zucchine alla piastra;
Bomba: taleggio fuso, salame piccante, rucola e funghi;
Cafona: prosciutto, taleggio, melanzane alla piastra;
Delicata: cotto, mozzarella di bufala e lattuga;
Dietetica: verdure alla pistra e fontina;
Esagerata: speck, pancetta, scamorza affumicata, pecorino, lattuga;
Glu glu: arrosto di tacchino, lattuga, pomodoro fresco, salsa ai funghi;
Grezza: salame di cinghiale, zucchine alla piastra, fontina;
McIlde: salsiccia, cipolla cotta, lattuga, pomodoro fresco, ketchup;
Meeting: salame milano, gorgonzola, pomodori gratin;
Messicana: salame piccante, cetrioli, formaggio al peperoncino, tabasco;
Puccettona: scamorza affumicata, peperoni gratin, grana, prosciutto;
Sbagliata: cotto, tonno, lattuga, salsa capricciosa;
Zingara: coppa, zucchine alla piastra, fontina, salsa tartara.
Rosa: pomodori, rucola, prosciutto cotto e salsa rosa;
Rustica: scamorza

1992 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Italia, 5 posti sul mare da scoprire in inverno

Se amate il mare d’inverno, non perdete questo articolo con alcuni consigli per una vacanza originale alla scoperta di panorami mozzafiato e di tempo trascorso in lentezza. Da nord a sud Italia, non esiste luogo più affascinante del mare d’inverno: provare per credere!
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *