Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Dove mangiare ad Amsterdam: Moeders

2 minuti di lettura
La recensione di Moeders, un ristorante che propone piatti tipici della tradizione olandese, gestito da una famiglia di italiani. Un locale da provare, non solo per i piatti, ma anche per la sua atmosfera caratteristica.

La prima volta che sono capitata da Moeders è stato un paio di anni fa. Avevo letto qualche recensione online e i piatti mi sembravano interessanti, inoltre era una delle poche cucine olandesi in centro ad Amsterdam. Non è così scontato per una città grande trovare qualcosa di locale. Impazzano i ristoranti vietnamiti, cinesi e giapponesi, ma se ad Amsterdam cercate un ristorante che proponga un menù tradizionale, lo troverete difficilmente e io volevo mangiare qualcosa di tipico olandese.

moeders-dettaglio

moeders-personale

La prima volta, dicevo, sono rimasta a bocca asciutta. Arrivata lì il pomeriggio per scrupolo, per prenotare per la sera stessa, mi è stato risposto che il locale era al completo per i tre giorni a seguire. Ecco, ricordo che rimasi così male, ma così male che andai a bermi una birra nel primo posto utile.

Moeders di Amsterdam: prenotare tramite mail

La seconda volta ad Amsterdam, ho prenotato tramite mail al Moeders ben due settimane prima e vi consiglio di farlo se volete provare anche voi questa cucina – che vi consiglio. Andando sul sito è facilissimo prenotare, basta compilare un form. La conferma della prenotazione vi arriverà per email, dove però vi verrà anche scritto di ricordarvi, il giorno stesso della vostra cena/pranzo di dare una conferma telefonica. Da Moeders aspettano fino a 30 minuti, ma poi danno via il vostro tavolo se non vi presentate. Direi che ci sta, dato che quando l’ho visto io è sempre stato pieno zeppo.

moeders-zuppa

moeders-vegetariano

Perché provare questo locale

Ma veniamo alle cose importanti, perché mi è piaciuto così tanto questo ristorante, tanto da consigliarlo e recensirlo qui? Innanzitutto per la sua storia. Moeders significa mamma e il locale stesso è tappezzato di fotografie di mamme e di donne. Mamme con i propri figli e mamme con altre mamme, mamme con le amiche o mamme da sole. Dato che sono stata da Moeders durante il mio viaggio da sola con mio figlio, mi sembrava il locale giusto per l’ultima sera in Olanda. Il ristorante dicevo, è tappezzato di foto di donne, ma anche di bellissimi piatti, bicchieri e stoviglie, sedie… tutte diverse.

La storia di Moeders ad Amsterdam

La storia del locale, aperto ormai diversi anni fa, è quella di una famiglia olandese che ha iniziato a fare cucina locale nel centro di Amsterdam. Alla sua inaugurazione, la famiglia chiese a tutti gli amici e i conoscenti di portare loro piatti e stoviglie. Che ancora oggi sono i piatti e le stoviglie su cui tutti i clienti, me compresa, mangiano. La famiglia, che ho conosciuto proprio in quest’occasione, tra l’altro parla benissimo italiano perché ha vissuto per qualche anno a Torino. Il personale invece parla solo inglese.

moeders-federica

moeders-natale

Il menù

Passiamo ai piatti. Se siete vegetariani ci sarà qualcosa anche per voi, ma va detto che la maggior parte dei piatti al Moeders sono a base di carne, almeno quelli principali. Se siete intolleranti al glutine o al lattosio, lo stesso troverete diversi piati, tutti segnalati. Di zuppe ce ne sono diverse, come di insalate, mentre i primi piatti anzi meglio dire i piatti unici sono carni o piatti di verdure e formaggio. I dolci purtroppo non sono riuscita ad assaggiarli perché essendo in compagnia di mio figlio, proprio sul finale non siamo più riusciti ad intrattenerlo, era troppo stanco. Motivo in più per tornare comunque.

Il giudizio è molto buono, così come il mio voto complessivo. Per i piccoli hanno diversi giochi da tenere al tavolo, ma non è possibile lasciarli liberi nel locale perché questo non è grandissimo e i bimbi sarebbero di intralcio ai camerieri. I prezzi sono ragionevoli, in linea con i ristoranti di Amsterdam.

1992 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

5 posti dove andare a mangiare tartufo in Italia

Degustare il tartufo bianco è una di quelle esperienze imperdibili della vita, in Italia non abbiamo che l’imbarazzo della scelta: sono tantissimi i ristoranti, le osterie, gli agriturismo dove è possibile ordinare un gustoso e pregiato piatto a base di tartufo. Nel post vi consigliamo 5 luoghi per fare la conoscenza di questa famosa e pregiata pietanza.
Destinazioni

Italia, 5 posti sul mare da scoprire in inverno

Se amate il mare d’inverno, non perdete questo articolo con alcuni consigli per una vacanza originale alla scoperta di panorami mozzafiato e di tempo trascorso in lentezza. Da nord a sud Italia, non esiste luogo più affascinante del mare d’inverno: provare per credere!
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *