Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Vacanza low cost a Venezia: Hotel Mariver a Jesolo

2 minuti di lettura
Dove dormire a Jesolo, vicino a Venezia, dove soggiornare low cost ma mantenendo stile ed eleganza all'Hotel Mariver, leggi il post e lasciati incantare dalla destinazione.

Questo articolo è stato aggiornato il Ottobre 24, 2019

Vivere una vacanza low cost a Venezia, godendosi anche il mare e la laguna si può, basta decidere di dormire a Jesolo, la famosa località balneare che dista pochi chilometri dalla magica città lagunare, facilmente raggiungibile grazie a un sistema di trasporti acquei. Comodo ed efficiente, attivo giorno e notte. Nel post, scopriamo l’alloggio ideale per voi: Hotel Mariver a Jesolo.

Hotel-Mariver-esterna

Perché dormire a Jesolo

Jesolo è caratterizzata da un litorale ampio e spazioso, una spiaggia attrezzata e pulita e una zona pedonale ricchissima di negozi, locali e ristoranti. Questa zona pedonale viene addirittura considerata la più lunga d’Europa. Jesolo è perfetta per un soggiorno di breve o lunga durata. L’ampia scelta di strutture ricettive moderne, eleganti e confortevoli affacciate sull’arenile, ad un prezzo decisamente abbordabile, la rende l’ideale per chiunque decida di farsi una vacanza tra il mare e la scoperta del territorio circostante.

Hotel-Mariver-suite

Hotel Mariver Jesolo, recensione

Se scegliete l’Hotel Mariver, per esempio, offre stupende camere luminose e spaziose, anche familiari. C’è la spiaggia privata, una terrazza panoramica con vista mozzafiato e vasca idromassaggio (perfetta per rilassarsi di sera dopo una gita a Venezia) e un comodo servizio gratuito di noleggio biciclette.

Hotel-Mariver-spiaggia

Arrivare a Venezia in motonave

Visitare Venezia è facilissimo: dal centro di Jesolo ci si mette 10 minuti in macchina o in bus a raggiungere località Punta Sabbioni – Treporti, affacciata sulla Laguna. Da qui si può decidere di affittare una bicicletta e esplorare l’ambiente lagunare verso Lio Piccolo, avvolti da un’atmosfera calma e rilassante. Mentre il profilo dell’isola di Torcello e di Burano si staglia sullo sfondo. Ed è sempre da qui che partono le motonavi. Si tratta di grandi mezzi acquei che vi portano proprio in Piazza San Marco, nel cuore di Venezia, attraverso un percorso tra canali e isole che di per sé è già una gita.

Hotel-Mariver-camera

Gite e spostamenti

La linea di trasporto acqueo è attiva sia di giorno che di notte (anche se con minor frequenza) e potete quindi decidere di visitarla partendo la mattina e tornando dopo cena con calma. Perdersi tra le calli e i campielli è sempre un’esperienza assolutamente unica da vivere. Non avrete dunque l’ansia di tornare indietro troppo presto.

Hotel-Mariver-buffet

Da Punta Sabbioni, un comodo servizio di battelli vi porta anche alla scoperta di Torcello, con tutta la sua storia e Burano, la coloratissima isola del merletto. Lo stesso mezzo di trasporto, lungo un affascinante itinerario tra barene e canali, vi porta anche a Murano, famosa per la lavorazione del vetro soffiato.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.