Adotta un melo in Val di Non, ecco come fare - Viaggi Low Cost

Adotta un melo in Val di Non, ecco come fare

Adotta un melo in Val di Non, ecco come fare

di , | Curiosità

Booking.com

Adotta un melo è l’iniziativa della Val di Non per far provare a tutti l’esperienza della raccolta di mele in Trentino. L’iniziativa da la possibilità di conoscere più da vicino le mele Melinda della Val di Non e permette a chi vuole approfittare dell’iniziativa di godere anche di un bellissimo weekend durante la fioritura dei meli.

Il soggiorno iniziale prevede innanzitutto la scelta del proprio albero e l’accordo con chi se ne prenderà cura nei mesi successivi di renderne conto al proprietario virtuale tramite mail. Poi durante il periodo di raccolta di mele, quindi settembre e ottobre, la famiglia o il proprietario dell’albero da frutto viene invitato a tornare per aiutare nella raccolta e portare a casa i frutti (è proprio il caso di dirlo) di questo raccolto.

Come funziona Adotta un Melo? Un soggiorno di due weekend, due notti in primavera e due notti in autunno) viene 30€ per persona per notte, mentre un soggiorno per un solo weekend, a scelta tra i due, viene 35€ a persona per notte.

L’iniziativa è interessante e molto divertente. Fare un weekend in Trentino, conoscere la montagna e i suoi frutti e soprattutto essere parte attiva della raccolta delle mele della Val di Non è decisamente un’evento a cui vale la pena partecipare se state cercando un soggiorno gradevole.

Post sponsorizzato da Trentino.tn.it

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

Mini guida di Reggio Emilia

Cosa vedere a Reggio Emilia

Reggio Emilia è una delle cittadine di origine romana nate lungo la via Emilia, non è molto conosciuta a livello turistico, probabilmente anche per...