Weekend a Roma in autunno, 5 tappe consigliate per la vostra gita

Weekend autunnale a Roma, un itinerario

Weekend autunnale a Roma, un itinerario

5 tappe da non perdere per il vostro weekend autunnale nella città eterna: nel post, un itinerario con consigli sia culinari che culturali.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Quando l’autunno fa capolino, le giornate iniziano ad accorciarsi, l’aria a farsi più fresca, molti riprendono la routine quotidiana, divisa tra lavoro, scuola ed impegni vari. Ma col sopraggiungere del weekend, sopraggiunge anche la voglia di ritagliarsi qualche ora di relax, magari passeggiando tra le vetrine, uscendo con gli amici, o per altri, poltrire sul divano, tazza di tè alla mano e telecomando. Se invece fate parte di quella nicchia a cui la valigia in soffitta ancora non ha preso polvere in attesa della prossima vacanza, vi suggeriamo con il post, un itinerario per un weekend autunnale a Roma.

1. Trastevere, prima tappa

Se il vostro arrivo sarà di venerdì, la conoscenza della città eterna inizierà dalla cucina.
Prima tappa culinaria a Trastevere. Due sono i suggerimenti che vi diamo, o cucina tradizionale da Del Moro, o pizza Dar Poeta.

Trovandovi già in una zona teatro della movida notturna, dopo aver gustato carciofi alla giudea o scaloppine, passeggiate alla scoperta del quartiere, scoprite gli artisti di strada che si esibiscono in Piazza Santa Maria in Trastevere o in Piazza Trilussa. Oppure addentratevi tra le vie, allontanandovi dalle strade più frequentate, dove si trovano i locali, riscoprite la Trastevere dei residenti.

2. Centro e Villa Borghese

Per la giornata di sabato, iniziate con colazione vista Roma antica, o dalle terrazze del Campidoglio, o in Piazza Venezia con vista il Vittoriano. Dopodiché concedetevi una passeggiata a Villa Borghese, dirigendovi verso l’entrata del Bio Parco. Se nella vostra gita sarete accompagnati dal vostro fedele amico a quattro zampe, lasciatelo svagare nell’area a loro riservata. E mentre i platani si spogliano delle foglie, e queste vanno a creare un tappeto marrone, rilassatevi dallo stress della settimana appena trascorsa.

3. Appia Antica in bicicletta

Il pomeriggio vi attende lo shopping, o nella più tradizionale Via del Corso, tra lo “struscio” pomeridiano, definito così per l’affollamento; oppure agli outlet, utilizzando le navette che partono dalle vie limitrofe alla Stazione Termini. Se invece lo shopping non è previsto dal vostro viaggio, scoprite l’Appia Antica in bicicletta, ammirando i resti dell’antica Roma, circondati solo dal silenzio e da distese di campi, che vi faranno tornare alla mente la scena de Il Gladiatore, quando Massimo Decimo Meridio reincontra la moglie ed il figlio prima di raggiungere con loro i Campi Elisi.

4. Domenica ai Castelli romani

Per la domenica, direzione le Fraschette. Le antiche osterie romane della zona dei Castelli Romani, tra Frascati, Castel Gandolfo, Ariccia, gustando formaggi, salsicce di cinghiale, coppiette di maiale, accompagnati da ottimo vino, ed ovviamente non può mancare la tradizionale porchetta.

5. Musei e mostre

Se tra una parentesi alimentare, di relax e svago, vorrete inserire anche una pausa culturale, Roma è sempre ricca di musei e di mostre in corso.
Per la mostra Viaggi nell’Antica Roma, il Foro di Cesare e di Augusto tornano alla vita grazie ad una serie di proiezioni di luci e video che ne raccontano la storia, come se risorgessero dall’antica Roma per parlare di loro, grazie anche alla voce di Piero Angela.

Ovviamente quanto appena proposto è solo un abbozzo di weekend, l’ordine può essere modificato a vostro piacimento.

Booking.com

© 2018 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Roma tutta a piedi

Roma a piedi cosa vedere in tre giorni

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend...