Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Una notte d’estate a Siviglia: i concerti ai Jardines del Real Alcázar

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Giugno 7, 2013

jardines-real-alcazar

Una calda sera d’estate, una notte che non vuole mai arrivare e l’incanto di arabeschi che si sposano con giardini e fontane danzanti: se passate da Siviglia non perdetevi lo spettacolo notturno ai Jardines del Real Alcázar, dove tra bouganville e bianchi roseti risuoneranno le meravigliose note di canti lontani e senza tempo.

Un viaggio musicale che ripercorre la storia della città dal Medioevo fino al XXI secolo attraverso stili differenti: dalla musica antica alla musica barocca, dalla musica classica al flamenco in una magia sussurrata al chiarore della luna.

La rassegna musicale ha inizio il 19 di giugno e ogni sera fino al 1 di settembre proporrà ai gentili ospiti i canti di una Siviglia bella e innamorata. I biglietti per la prima settimana verranno messi in vendita a partire dal 12 di giugno nella pagina internet ufficiale oppure nella biglietteria dell’Alcázar presso la Puerta del Apeadero dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 19 alle 20.30, il sabato dalle 10 alle 12. Per turisti dell’ultima ora sarà possibile acquistare dalle 21 alle 22.25 presso la Puerta de la Alcoba i biglietti per il concerto della sera stessa, qualora vi siano rimasti posti disponibili.

Segreti nascosti, amori invisibili, macchie di colore che si riflettono in specchi d’acqua, storie di principesse tristi e eroi lontani: i Jardines del Real Alcázar di Siviglia vi aspettano per raccontarvi mitiche leggende.

[vlcmap]

46 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca compie il primo viaggio a 4 mesi. Da allora si è fermata poche volte. Romagnola purosangue ama sopra ogni cosa il mare e tutto ciò che è acqua. Il viaggio è la sua passione e non riesce a stare ferma per più di un mese nello stesso luogo. Treno, auto e aereo sono i suoi compagni di vita e raramente la vedrete senza un trolley o una borsa da viaggio in mano. Dopo l'erasmus a Parigi, ora vive a Siviglia, dove insegna italiano. Sogna di fare la professoressa di latino, ma nel frattempo si diletta a scrivere e a pianificare i suoi weekend in giro per il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

10 città della Spagna da vedere almeno una volta

La Spagna non è solo mare e divertimento, ma al contrario ha tantissimo da offrire in termini di natura, di storia e di panorami. Tutto dipende da ciò che stai cercando, perché in base alla regione cambierà la lingua, lo stile di vita e le attività da fare.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.