Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Tacheles, la casa occupata di Berlino

1 minuti di lettura
La casa Tacheles, la casa occupata di Berlino è stata chiusa a Ottobre 2012, ma io ci sono stata. Ecco la recensione della mia visita.

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 7, 2015

Dopo la caduta del Muro di Berlino il Tacheles è diventato l’edificio più popolare per la cultura e il mondo underground. In ebraico Tacheles significa parlare chiaro e questo edificio venne occupato dai giovani artisti subito dopo la caduta la seconda Guerra Mondiale.

berlino
berlino-tacheles

Qui i giovani artisti si ritrovano per creare e vendere le loro creazioni. Si trovano veri e propri laboratori d’arte in cui si possono vedere gli artisti all’opera o si possono comprare stampe, quadri, opere d’arte, magliette ma anche oggetti d’artigianato, orecchini e tanto altro.

berlino-esterno-tacheles

La casa può essere visitata da tutti ed è aperta 24h su 24, si possono fare foto al di fuori dei locali in cui gli artisti lavorano. C’è poi uno spazio comune all’esterno dove di continuo vengono create installazioni dagli artisti berlinesi.

Negli anni ’90 alcuni artisti decisero di comprare questo edificio perché voleva essere trasformato in un luogo di lusso e in tanti decisero che non era una cosa giusta. Gli artisti decisero e si impegnarono a contribuire alla conservazione e alla ristrutturazione anche se oggi questa occupazione viene dichiarata illegale. Nel sito ufficiale si può fare una donazione per contribuire alla conservazione della struttura.

berlino-tacheles-esterno

Attualmente la casa sembra essere chiusa da ottobre 2012.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.