Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Natale al caldo: dove andare con la tavola da surf

2 minuti di lettura
Tutte le mete per un Natale al caldo per chi anche in inverno non vuole rinunciare al surf in posti paradisiaci, leggi il post e prenota la tua prossima vacanza al sole.

Il freddo inizia a farsi sentire, nelle vetrine appaiono colori e luci, in televisione le pubblicità di profumi e giochi martellano a tutte lo ore. Sono tutti segnali. Segnali che il Natale sta arrivando, poco più di un mese sarà qui.

surf

Anche se quest’anno il calendario non aiuta molto, con Natale che cadrà di domenica, qualcuno sarà sicuramente alla ricerca di un posto dove andare a surfare al caldo, magari senza muta e rientrare con un’abbronzatura da fare invidia a colleghi ed amici. Quando si parla di mare, sole e caldo tra i primi posti che vengono in mente sicuramente ci sono i Caraibi e tutta la zona del Centro America come Cuba, il Messico, Panama o la Costa Rica.

Cuba non è certamente conosciuta come meta per surfisti ma chi ci è passato assicura che ne vale veramente la pena farci un salto. A dicembre si può surfare nella parte settentrionale, quando arrivano gli alisei. La zona de L’Avana per intenderci.

surf-a-natale

Il Messico è un’altra meta dove si può surfare in bermuda a dicembre. Qui gli spot non mancano, dalle distese sabbiose agli spot rocciosi c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Unica raccomandazione, attenzione al forte localismo sulle onde più affollate.

Come per Cuba, Panama non è conosciuta principalmente per il surf. Ma qui, nella zona di Santa Catalina, rivolta a sud, e Bocas del Toro, che affaccia verso nord, si possono trovare onde simili a quelle delle Hawaii. In Costa Rica lo swell da nord lavora negli spot sul Pacifico nella zona di Tamarindo, in cui si possono trovare onde per tutti i livelli e numerose scuole e centri per noleggiare le tavole.

Il clima perfetto e angoli con natura incontaminata rendono la Costa Rica un luogo perfetto anche per rilassarsi. Se non si vuole andare dall’altra parte del Mondo, esistono caldi paradisi anche più vicini a noi. Mi riferisco alle Canarie e Capo Verde.

surf-al-caldo-natale

Nelle isole spagnole gli spot sono veramente tanti. Da Gran Canaria a Tenerife, passando per la più nota Fuerteventura le onde sono presenti tutto l’anno. Le scuole noleggiano anche le tavole e la vita costa meno che da noi. (Quasi quasi ci faccio un pensierino anche io.)

Nell’arcipelago capoverdiano, l’isola in cui sono presenti più spot è sicuramente quella di Sal e le onde migliori sono nella parte meridionale, nelle zone di Ponta Preta e Salinas.

Se il richiamo dell’oriente è forte si possono scegliere le destinazioni dell’Oceano Indiano, come le Maldive, l’Indonesia e il Madagascar.
Le Maldive, oltre ad essere uno sei posti più belli dove fare una vacanza, sono piene di ottimi spot per fare surf. Particolarità del posto, per andare a prendere le onde occorre noleggiare un barchino che vi accompagni sul reef.

L’Indonesia è rinomata per il surf. Bali e Sumatra sono i principali poli di attrazione per surfisti di tutto il mondo che cercano qualcosa di “mistico”.

surf-caldo

In Madagascar la zona migliore per fare surf è quella intorno alla città di Toamasina, nota anche come Tamatave. Le sue lunghissime spiagge che affacciano sull’oceano Indiano sono ricche di spot e non mancano i servizi come le scuole e gli addetti al salvataggio.

Se si cerca l’avventura più estrema si possono raggiungere, rigorosamente in fuoristrada e con attrezzatura da campeggio al seguito, Fort Dauphin e Vinaie, nell’estremo sud dell’isola.

Restano sempre valide le mete più conosciute per il surf con le costa della California e delle Hawaii che non hanno bisogno di presentazioni.
Hai già deciso dove passerai le vacanze di Natale al caldo con la tua fedele tavola da surf? Dimmelo nei commenti, magari andrai in qualche luogo che non ho citato e potranno scoprirlo anche gli altri.

26 articoli

Informazioni sull'autore
Il suo viaggio è iniziato nell’83, il suo anno di nascita. Con uno zaino sempre pronto ad accompagnarlo in viaggio, in cui non manca mai il suo fedele MacBook Air. Viaggi brevi e spesso non organizzati nei dettagli. Amante dell’improvvisazione, delle serie tv e del mare. Online è un blogger freelance e un digital strategist, offline è un animatore e un istruttore di windsurf.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Surfhouse nel mondo, le tre più cool

Siete surfisti e volete girare il mondo? O semplicemente è giunto per voi il momento di mettervi alla prova con il surf? Ecco il post che fa per voi!
Destinazioni

5 Surfhouse in Italia da visitare

Se siete amanti del surf e del mare in generale: ecco alcuni consigli per scegliere la Surfhouse in Italia adatta a voi.
Destinazioni

​​Cinque paesi dove fare surf in inverno

Anche in inverno è possibile praticare surf: basta leggere i suggerimenti di questo post e prendere nota dei luoghi migliori da raggiungere subito per la vostra vacanza sportiva.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *