Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Santa Maria Novella, la chiesa da scoprire a Firenze

1 minuti di lettura

santa-maria-novella

Santa Maria Novella è il nome della stazione ferroviaria più importante di Firenze, e il retro della chiesa lo si vede bene, uscendo dalla ferrovia. Il complesso domenicano è un museo che vale senz’altro la pena visitare per i capolavori che sono racchiusi fra le antiche mura. Il biglietto d’ingresso costa 5 euro (se siete fiorentini è gratuito) e permette la visita della chiesa, dei chiostri e del Cappellone degli Spagnoli. Il convento di Santa Maria Novella risale al 1279, quando i Domenicani costruirono la loro chiesa.  All’interno della basilica in stile gotico ci sono affreschi importantissimi: quelli di Domenico Ghirlandaio, nel coro, raccontano le storie di Maria con personaggi bellissimi, soprattutto le figure femminili e sono i miei preferiti; ma nella navata di sinistra c’è anche una straordinaria Trinità di Masaccio, dove si applica rigorosamente la prospettiva.

All’interno della chiesa, la navata centrale è dominata dal Crocifisso di Giotto dipinto su legno alla fine del Duecento, e nella cappella Gondi si trova un corcifisso ligneo scolpito da Brunelleschi.

Uscendo dalla chiesa ecco i Chiostri: quello Verde è affrescato da Paolo Uccello, purtroppo molto deteriorato; e poi c’è il cosiddetto Cappellone degli Spagnoli, che però era la Sala Capitolare del Convento ed è affrescata completamente da Andrea da Firenze, un discepolo dell’Orcagna, con storie della Chiesa.  Insomma, nel complesso ci sono tre secoli di pittura, e che pittura! italiana e un flusso di turisti scarso, se siete intolleranti alle folle. Consiglio anche una visitina alla Farmacia di Santa Maria Novella, che faceva parte del complesso conventuale e ha l’ingresso in via della Scala. E’ antichissima, con arredi storici e prodotti immutati nei secoli.

Non proprio low cost, ma vale assolutamente una visita.

[vlcmap]

192 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Lo Sbarco alleato in Normandia oggi: le tappe principali

Ci sono decine di film e centinaia di libri che narrano del famigerato Sbarco in Normandia. Ma avete mai pensato di provare concretamente sulla vostra pelle l’ebrezza di poter camminare sulle spiagge protagoniste del D-Day? In questo articolo troverete le cinque tappe principali per rivivere l’Operazione Overlord.
Ricetta

Ricetta romana dell'abbacchio allo scottadito

La ricetta tipica dell’abbacchio allo scottadito, uno dei cinque piatti della tradizione romana che sicuramente avrai trovato in qualche trattoria tipica romana. Ecco come si prepara e qualche consiglio in più per una realizzazione perfetta anche a casa.
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.