Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Riga, ecco cosa vedere nella Città Vecchia

1 minuti di lettura

Il centro storico di Riga è inserito nella lista dei patrimoni mondiali dell’umanità, per i suoi edifici in Art Nouveau essenzialmente. A Riga ci sono tantissime cose da vedere e oltre a queste ogni angolo della città vecchia, ogni scorcio è da ammirare per bellezza e mistero.

Il Castello di Riga si trova sulla sponda del fiume Daugava. Il castello è stato distrutto e ricostruito tantissime volte e abitato anche da potenze straniere, tra cui gli svedesi, anche se oggi è la residenze ufficiale del Presidente della Repubblica. Per questo motivo non tutte le aree sono visibili.

I Tre Fratelli, si trovano sempre nella città vecchia, sono tre edifici chiamati così perché sono gli edifici in pietra più antichi della città. Nonostante la loro notevole somiglianza, gli edifici sono stati costruiti in epoche diverse, una del 15° secolo e gli altri 17° e 18° secolo.

Il Mercato Centrale è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 17 e offre 16mila metri quadrati, con ben 5 padiglioni in cui si vende di tutto, c’è anche un fornitissimo reparto alimentare. Una curiosità del mercato di Riga è che sotto i padiglioni ci sono ampie cantine e tunnel che conducono direttamente al canale, fatto già nel Medioevo per non congestionare il traffico della città.

La casa dei Blackheads si trova nel centro della città e venne creata nel 14° secolo. I blackheads erano una congregazione di giovani mercanti e scapoli che si riuniva in questo edificio che rimase intatto fino alla seconda guerra mondiale quando venne distrutto.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Ricetta

Carciofo alla giudia, ricetta e storia del piatto

La ricetta ufficiale per assaporare il carciofo alla giudia, storico piatto romano che nasce nel quartiere ebraico della Capitale. Il consiglio è quello di fare una gita a Roma dove degustare anche questo piatto e poi riprodurlo con questa ricetta a casa.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.