Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

La tradizione dei chicchi d’uva a Barcellona per Capodanno

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 6, 2012

Quanti piatti di lenticchie avete mangiato durante l’arco della vostra vita l’ultima notte dell’anno?
Bene, se per l’ultimo dell’anno vi trovare in Catalogna, sappiate che la tradizione porta fortuna è completamete diversa. Al contrario delle lenticchie, che devono essere si mangiate prima dello scoccare della mezzanotte, qui l’importante non è solo quello che si mangerà ma anche la tempistica!

Insomma.. visto che a questo punto tutti sarete curiosissimi di sapere cos’è… sarò buona e vi svelo il segreto! Allo scocccare della mezzanotte del 31 dicembre, gli orologi e i campanili di paesi e città fanno suonare le loro campane per 12 volte. E tutti devono mangiare un chicco d’uva per ogni rintocco di campana, seguendo il ritmo.

Per quello dicevo che bisogna stare molto attenti alla tempistica…Non è per niente facile, riuscire a mangiare i chicchi uno dopo l’altro senza strozzarsi….. ma se ci riuscite, avrete un anno di buona fortuna.. e soprattutto vuol dire che potrete tornare a respirare!!!

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

I cinque set de "Il Trono di Spade" in Spagna

Croazia e Islanda, ma anche e soprattutto Spagna. Sono molti i luoghi della penisola iberica che ritroviamo nella serie tv targata HBO. Venite a scoprire quali sono le cinque città spagnole scelte per le scene più esemplari de Il Trono di Spade.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.